Manduria. “PARLIAMO DI SPORT CON CIRO DALÓ, SINDACO DI GROTTAGLIE, CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT”

Nota stampa di Manduria Lab, laboratorio politico progressista

Lo sport è divertimento, è competizione, è energia, ma è anche socialità, è crescere insieme, è crescere sani, è crescere imparando il rispetto per gli avversari, per le regole, per il sacrificio, coltivando sentimenti positivo come lealtà e altruismo verso i compagni.

Una città, una comunità che vuole investire sui suoi giovani, ha il dovere di investire sullo sport il più possibile. Perché significa investire sul futuro dei propri cittadini di domani. E Manduria deve farlo e recuperare tutto il tempo perso fino a oggi.

Una città che su questo fronte ha mosso negli anni passi da gigante, tanto da essere premiata col prestigioso riconoscimento di “Città Europea dello Sport 2020” è Grottaglie. 
E proprio con il sindaco di Grottaglie Ciro D’Alò, con il presidente di Vis Nova Messapica Agostino Dimitri e con il Prof. Giovanni Biasco che condurrà l’incontro, discuteremo di questo percorso e di questo successo.

L’appuntamento è per Giovedì 14 Marzo ore 17:30 in Aula Consiliare.

L’invito è aperto a chiunque voglia ascoltare e dare un proprio contributo di idee e partecipazione. Ma a anche a chi critica la nostra idea di confrontarci con i sindaci del territorio sulle tematiche in cui hanno avuto successo, ed è convinto di avere le migliori soluzioni a tutto già in tasca.

Confrontarsi non ha mai tolto nulla a nessuno. Confrontarsi può solo arricchire la democrazia e il nostro bagaglio di idee. E continueremo a farlo, perché se con la protesta si vincono le elezioni, è con le proposte e le idee che poi si cambiano davvero le città.

Lascia un commento