MANDURIA. Viaggio nei Salotti e nei Teatri dell’‘800, tra Vienna, Parigi e l’Italia: sabato 2 febbraio protagonista Schubert

Divertiti dalla comicità di Rossini, passando per la poetica e la delicatezza di Schubert e Chopin, attraverso l’irruenza e il fuoco virtuosistico di Paganini

Al via, presso Lo Specchio delle Arti, in Via G. Pacelli 59, un ciclo di incontri, a cura del Maestro Giuseppe Moscato, per conoscere a fondo la vita, i turbamenti, le difficoltà e i successi di quattro indiscussi protagonisti della musica Europea a cavallo tra il settecento e l’ottocento.

Il primo incontro, sabato 2 Febbraio, sarà dedicato a Franz Schubert, dalle 16.30 alle 19.30. Posti limitati, per info e prenotazioni: 339.3331613. Uno sguardo nuovo, travolgente, non accademico; un racconto di vite straordinarie come straordinari sono i loro “pensieri musicali” che ancora oggi incantano tutto il mondo.

Ogni incontro sarà accompagnato da un momento finale in cui ci si potrà cimentare in una danza storica accompagnata dalla musica del personaggio trattato. Il momento di danza sarà a cura della Società di Danza – Circolo Pugliese, insegnante e direttrice artistica Assunta Fanuli. L’evento è organizzato in collaborazione con Popularia Onlus.

Lascia un commento