MANDURIA. “Luci nel Parco”

Per riportare in vita il senso della celebrazione del Natale la Pro Loco di Manduria organizza, insieme con Confesercenti Manduria e Legambiente Manduria e col patrocinio del Comune di Manduria, evento dedicato alla festa più carica di significato dell’anno

È di nuovo Natale, è di nuovo giunto il momento di rinnovare quelle tradizioni che da tempo immemorabile sono parte dell’identità del nostro territorio e nelle quali ognuno di noi ritrova le proprie radici e riscopre antiche abitudini appartenenti a un passato remoto.

La manifestazione interesserà il Parco Archeologico delle Mura Messapiche, la Chiesetta di Santa Croce e la Chiesa di Sant’Antonio, presso cui verrà officiata la Santa Messa che precederà l’accensione di una NATIVITÀ luminosa a ricordare il messaggio di speranza che l’iconografia religiosa attribuisce alla sacra famiglia.

L’installazione illuminerà le notti più lunghe dell’anno tra gli antichi bastioni megalitici memori di culti arcaici. A sottolineare il momento un reading di poesie accuratamente selezionate dal noto regista e autore manduriano Antonio Pesare.

“Luci nel Parco” sarà un percorso tra colori, luci, odori e sapori che ospiterà inoltre l’esposizione dell’“Artigianato di Natale”, la “Pettolata”, immancabile consuetudine folcloristica locale di questo periodo dell’anno, insieme ad ulteriori percorsi enogastronomici e ai tour guidati all’interno del parco archeologico a cura delle guide della Pro Loco. L’atmosfera verrà riscaldata dalle note della sorprendente ‘dancing violinist’ Chiara Conte.

Insomma una festa per tutti i sensi per ascoltare, ammirare e gustare tutta l’essenza dei giorni che ci separano dall’avvento del Natale, quando il sipario che cala sull’anno che va concludendosi è in realtà occasione di un nuovo inizio.

 

Lascia un commento