GROTTAGLIE. “Il Consiglio comunale dice ‘Sì’ a convenzione per gestione associata Servizi sociali”

Nota stampa di Marianna Annicchiarico, assessore alle Politiche sociali

È stata approvata durante il Consiglio comunale del 23 luglio scorso la convenzione per la gestione associata delle funzioni dei servizi socio-assistenziali per l’attivazione dei Piani sociali di zona.

L’atto deliberativo del coordinamento istituzionale n. 3 del 3 luglio c.a. ratificato dal consiglio comunale formalizza la gestione unitaria dei servizi strutturati nei Piani sociali di zona per il triennio 2018/2020 nei comuni facenti parte dell’ambito territoriale n. 6, che conta ben 11 municipalità con Grottaglie capofila.

Attraverso i Piani sociali di zona vengono gestiti molti servizi alla persona sul nostro territorio: l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità, i servizi a ciclo diurno per minori, anziani, disabili e non autosufficienti, i progetti per la vita indipendente e il “Dopo di noi”, i percorsi di inclusione socio-lavorativa, la rete di pronto intervento sociale, il centro antiviolenza, l’assistenza domiciliare integrata.

Ultimata la fase della programmazione, avviata nei mesi scorsi con le conferenze programmatiche provinciali cui sono seguiti i tavoli tematici, partecipati in maniera significativa dagli Enti del Terzo settore e dagli altri attori sociali del territorio, si procederà con la convocazione della Conferenza dei servizi per la condivisione del piano e si darà dunque avvio all’indizione delle gare utili alla gestione dei servizi citati.

Lascia un commento