CRISPIANO. Scariche Sonore, cambio di programma: giovedì c’è la Sud Foundation Krù

Il gruppo rap avrebbe dovuto aprire la rassegna musicale crispianese a giugno; ora invece il loro live sostituirà quello di Rocco Sugar & Voodoo che era previsto per questa settimana

Giovedì 12 luglio saranno le rime della Sud Foundation Krù le protagoniste della rassegna musicale Scariche Sonore a Crispiano. Il gruppo rap tarantino sostituisce il live di Rocco Sugar & Voodoo, inizialmente previsto per questa settimana ma annullato per motivi di salute del cantante. Tra l’altro, con questo concerto la SFK recuperà la data del mese scorso, visto che la band di Palagiano avrebbe dovuto aprire la rassegna ma la serata fu rinviata per maltempo.

Il concerto è gratuito e avrà inizio alle 21.30. Per info e prenotazioni tavoli: 099.4005927. La rassegna Scariche Sonore è organizzata dall’associazione Symposium Arte.

Nel corso della serata, oltre ai panini, ai piatti unici, alla stuzzicheria, alle birre, ai gelati e a tanto altro che il Symposium Cafè propone, ci sarà la possibilità di degustare le specialità gastronomiche di carne alla brace della macelleria da Orazio.

SUD FOUNDATION KRÙ

Alla fine degli anni ’90 a Palagiano, in provincia di Taranto, nasce il progetto musicale Sud Foundation Krù, meglio conosciuto con l’abbreviazione SFK. Un contenitore di stile, musica e pensiero, dove il rap, il reggae e il funk si alternano, venendo spesso e volentieri colorati e contaminati dalle tradizioni musicali popolari, attraverso sonorità che riportano alle radici e al folklore della propria terra.

Attualmente il gruppo è formato da Cosimo Pitarra in arte “Freezer” (autore/cantante), Antonello Belmonte in arte “U’Belmond” (autore/cantante), Paolo Belmonte in arte “DonPablo” detto anche “A’ Siren” (compositore, musicista). Innumerevoli le esibizioni, i contest, i concorsi, i festival, le jam session e gli eventi con l’impronta SFK in tutti questi anni. Tra le partecipazioni più degne di nota, la finale regionale dell’Arezzo Wave Love Festival nel 2006, sempre nello stesso anno la vittoria del PMF (Palagiano Music Festival), da dove scaturì l’esibizione al Mei Fest di Faenza, in cui un loro brano (“Carte in tavola”) entrò a far parte della compilation “Hip Hop Mei 2006” stilata dal rapper Piotta.

Nel 2007 si autoproduce il primo album ufficiale dal titolo “Gli Un(d)ici”, in cui è racchiusa la voglia di sperimentare musica suonata dal vivo con musica elettronica. Sempre in quell’anno viene riconosciuta come una delle migliori sei band pugliesi che accedono alle finali regionali della rassegna Primo Maggio Tutto l’Anno, dove si aggiudica il premio dell’emittente radiofonica Ciccio Riccio con la canzone “Il sole splende”.

Nel 2008 vince l’Underground Skillz a Roma, contest di live che ha visto confrontarsi le migliori realtà della scena emergente nazionale hip hop. Nel 2011 si autoproduce il suo secondo album ufficiale “S.F. Kartoons”. Sempre nello stesso anno viene selezionata da Puglia Sounds per il Super Sound di Faenza (Premio sezione canzone d’autore con “Rota”).

Il 2014 li vede aprire i concerti di Kaos One e Dj CRAIM, di Primo e Tormento; si esibiscono sul palco del Primo Maggio a Taranto, al Sersale Sound Beer Festival in Calabria, allo Jonio Music Festival, al Palagiano Musica Festival e al Suburbana Festival. Il 2015 porta la SFK a fare il salto di qualità entrando nella Love University Records, che produce l’album “Good Vibration” distribuito e recensito in tutta Italia. Il 2016 porta il gruppo palagianese per la seconda volta sul palco del Primo Maggio di Taranto.

Nel 2017 si incrementano i live in giro per l’Italia e la band entra nella compilation di “Piantiamola Riddim” con il brano “Piantala”, che diventa l’ultima produzione sotto etichetta Love University. Infatti l’anno scorso la Sud Foundation Krù è tornata indipendente.

Lascia un commento