Wine Open Day: a Lecce la prima giornata dedicata al vino come opportunità lavorativa in Puglia

Si svolgerà a Lecce il 19 giugno, alle Officine Cantelmo a partire dalle 9.30, la prima edizione del Wine Open Day, giornata interamente dedicata alla Formazione sul Vino in Salento

Organizzata dal Wine Club “Cultori del Vino”, con il patrocinio delle “Donne del Vino Puglia”, la giornata presenterà i principali corsi di formazione sul vino attivi in Salento, illustrando anche le nuove qualifiche legate al web, social media ed enoturismo. L’ingresso è gratuito ed è prevista una degustazione finale.

Wine Open Day è la prima giornata dedicata alla formazione sul vino nel Salento. Con il patrocinio della Delegazione Puglia dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino, l’evento intende fornire una panoramica generale su tutte le opportunità formative attive nella nostra regione, che consentono di acquisire e sviluppare le competenze necessarie per trovare occupazione o diventare più competitivi nell’ambito del vino.

Wine Open Day: di cosa si tratta?

Durante la giornata, che si svolgerà nelle Officine Cantelmo a Lecce, interverranno i vari responsabili didattici delle scuole di sommelier AISFIS e FISAR, gli assaggiatori ONAV e le proposte formative di Slow Food & Slow Wine Puglia. Le Donne del Vino Puglia, inoltre, presenteranno due corsi sviluppati insieme a Wine Meridian e che riguardano la gestione dei consorzi di tutela del vino e la comunicazione e marketing in ambito enologico.

A seguire, verranno illustrate le diverse proposte didattiche specifiche sulla formazione del vino in inglese, come il Corso Wine Talks che si svolge presso la scuola di lingue The Hub Lecce, e le qualifiche internazionali del WSET© – Wine & Spirit Education Trust – organizzate in Puglia dalla scuola Wine Academy Italia.

La giornata, inoltre, vuole illustrare le nuove professioni applicate al mondo del vino, per le quali non esiste attualmente una proposta formativa specifica. Sul palco salirà, dunque, l’esperienza professionale diretta degli esperti del BTM Puglia, che parleranno di formazione legata al turismo enogastronomico.

Di seguito Miriam Torrente Sanso, esperta e docente di social media marketing, interverrà insieme a Greta Persano, responsabile di Marketing e Comunicazione di Conti Zecca, per spiegare il lavoro sul campo di chi si occupa di web marketing del vino.

Infine, Diletta Quarta Colosso, esperta wine blogger e responsabile social di note realtà vinicole del Nord Italia, farà luce sulla figura di wine influencer e la sua importanza all’interno delle aziende vitivinicole.

A fine giornata si terrà una degustazione, gentilmente offerta dalle aziende che aderiscono all’iniziativa, ovvero le Cantine PaololeoTenute RubinoConti Zecca e Castello Monaci.

L’ingresso è gratuito e aperto a tutta la comunità. Tuttavia, soltanto i partecipanti registrati avranno accesso alle degustazioni. (registrazioni ame@nataliapezzone.com)

Perché parlare di formazione sul vino in Salento?

In Puglia avviene il 14% della produzione italiana di vino, con 8.8 milioni di ettolitri prodotti nel 2016 (+ 20% sul 2015). La superficie vitata è pari a 85.000 ettari, con una resa produttiva il 35% sopra la media italiana. La Puglia è leader nazionale per numero di cantine, 47.901 nel 2010, anno dell’ultimo Censimento dell’Agricoltura ISTAT.

In questo scenario, appare chiaro quanto il settore del vino sia un ambito che vanta la potenzialità di offrire numerose opportunità lavorative, che richiedono tuttavia qualifiche specifiche. Quali sono le opportunità di formazione sul vino attive nel Salento, in grado di erogare queste competenze professionali?

A porsi la domanda è stata una coppia di giovani che, dopo anni di vita all’estero, hanno deciso di rientrare in Italia per dedicarsi al mondo del vino. Si tratta di Natalia Pezzone, esperta WSET di terzo livello e Nicola Centonze, enologo professionista, entrambi fondatori del Wine Club Cultori del Vino, e oggi promotori di diversi eventi, corsi e attività legate al vino.

Quando siamo rientrati in Italia nel 2016 abbiamo constatato che in Salento c’erano diverse proposte formative in ambito enologico, ma anche un panorama disarticolato e poco chiaro. Inoltre, le qualifiche internazionali del WSET erano quasi assenti, mentre non c’era nemmeno un corso specifico di inglese sul vino”, spiega Natalia Pezzone, che in meno di due anni ha sviluppato un corso di inglese sul vino insieme a The Hub Lecce, e organizzato un corso WSET di secondo livello previsto per settembre a Castello Monaci e, quasi certamente, un terzo livello il prossimo inverno presso le Tenute Rubino.

Offrire alla comunità salentina la possibilità di confrontare le diverse proposte formative in ambito enologico, nonché di conoscere quali sono le nuove figure professionali 3.0 legate al mondo del vino, sono i principali obiettivi di questa giornata gratuita ed aperta a tutti.

Programma del Wine Open Day

09.30 – Introduzione. Wine Club “Cultori del Vino” – Natalia Pezzone e Nicola Centonze, organizzatori Wine Open Day

10.00 – I corsi AIS – Associazione Italiana Sommelier – Aldo Specchia, Responsabile Didattica AIS Delegazione Lecce

10.30 – I corsi FIS – Fondazione Italiana Sommelier – Rosario Calcagnile, Fiduciario Delegazione Lecce, FIS

11.00 – I corsi FISAR – Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori – Gabriele Faccio, Delegato FISAR Bari

11.30 Break

11.45 – I corsi ONAV – Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino – Giuseppe Pomo, Delegato ONAV BAT

12.15 – I corsi Slow Wine – Francesco Muci, Delegato Slow Wine Puglia

12.45 Break

14.00 – Masterclass in Management Consorzi di Tutela & Marketing e Comunicazione sul Vino – Sabrina Soloperto, Consigliere Nazionale e Marianna Cardone, Delegata per la Puglia, Associazione Nazionale Le Donne del Vino.

14.30 – Il corso Wine Talks – Elaine Waites e Natalia Pezzone, The Hub Lecce

15.00 – I corsi WSET – Wine & Spirit Education Trust – Robert McNulty e Natalia Pezzone, Wine Academy Italia

15.30 Break

15.45 – L’importanza della formazione nell’enoturismo – Mary Roberta Rossi e Paola Puzzovio, responsabili BTMPuglia e BTMGusto

16.15 – Social Media Marketing del Vino – Miriam Torrente Sanso, docente Social Media Marketing e Greta Persano, Marketing & Comunicazione Conti Zecca

16.45 – Il ruolo dei Wine Influencer – Diletta Quarta Colosso, Wine blogger @enrico.onthewine

17.15 – Chiusura

17.30 – Degustazione (necessaria registrazione)

Wine Open Day: i dettagli

  • Data: Martedì 19 Giugno 2018
  • Orario: Dalle 09.30 alle 17.30
  • Luogo: Officine Cantelmo. Viale Michele de Pietro, 12, 73100 Lecce LE
  • Ingresso gratuito (registrazione necessaria per la degustazione)

Registrazione e informazioni:

Natalia Pezzone

Tel (+39) 391 754 5924 – anche su WhatsApp

E-mail: me@nataliapezzone.com

Web: www.cultoridelvino.it/wine-open-day

Facebook: www.facebook.com/cultoridelvino

Instagram: @cultoridelvino

 

 

Link al programma online: http://cultoridelvino.it/wp-content/uploads/2018/05/WOD_programma_web.pdf

 

Lascia un commento