TARANTO. Presentazione di UNION PMI, associazione di imprese nazionale che fa della tutela dei diritti delle piccole e medie imprese la sua principale missione

Venerdì 18 maggio, alle ore 17.00 presso Palazzo della Provincia nella Sala ex Biblioteca Acclavio

 

La tutela dei diritti delle micro e piccole medie imprese è il dovere di ogni associazione di categoria; queste infatti, nel corso degli anni, hanno perso la loro ragione di essere per diventare meri centro servizi, smarrendo la funzione sociale e di rappresentatività di un tempo.

UNION PMI intende riproporre un nuovo schema di collaborazione proattiva con le imprese funzionale alla costruzione di un nuovo paradigma di interazione fra impresa, territorio e associazione. I rapporti con le banche, con la pubblica amministrazione, con lo stato e gli agenti di riscossione ormai sono fortemente asimettrici a sfavore delle imprese e ciò costringe le stesse aziende a subire condizioni al limite della vessazione.

La protezione di questa parte di economia, rappresentata dalle micro e piccole imprese spesso bistrattata e poco valorizzata, ma che rappresenta la dorsale economica in Italia, è il tema che verrà affrontato nel corso dell’incontro che si terrà a Taranto. I partecipanti, aziende e consulenti, potranno confrontare le proprie esperienze con i relatori che si alterneranno nella presentazione e nel dibattito che ne seguirà in una ottica di scambio e di condivisione dei valori fondanti di UNION PMI.

Durante la giornata di presentazione i dirigenti di UNION PMI trasferiranno ai partecipanti il modello strategico ed operativo che si intende proporre al territorio; UNION PMI intende riappropriarsi appunto della sua funzione sociale, intervenendo in quei campi e settori dove il rapporto con le imprese è fortemente compromesso, anche a costo di promuovere e iniziative tese ad affermare la centralità delle imprese nel sistema economico italiano.

 

 

 

Lascia un commento