Taranto. AL PITAGORA LA GLORIOSA 5 E FESTEGGIA 50 ANNI DAL DIPLOMA

“Diploma d’oro” per gli ex alunni della classe 5 E dell’Istituto Pitagora, per festeggiare i 50 anni dagli Esami di Stato

Venerdì 18 maggio 2018 dalle ore 10, i “pitagorini” del Preside Giuseppe Schembari maturati nell’ anno scolastico 1967-68, si ritroveranno nell’aula numero 6 della sede di via Pupino a Taranto per ricordare i gloriosi giorni trascorsi tra i banchi di scuola.

Parteciperanno i docenti Prof.ssa Anna Paola Albanese Petrone di Lettere e il Prof. Ubaldo Pugliese di Ragioneria. Come in quei giorni sarà fatto l’appello, Adduci Eraldo, Armili Giuseppe, Bisanti Vito, Conte Nicola, Cosenza Giuseppe, De Florio Cataldo, De Marco Elio, De Martino Michele, Ferrari Salvatore, Forte Carmine, Gisonda Nicola, Grassi Raffaele, Ippolito Alberto, Koronica Antonio, Labianca Italo, Lopalco Cosimo, Manco Vicenzo, Mastropasqua Pietro, Mazzarisi Angelo, Montanaro Vito, Murgiano Antonio, Occhinegro Marcello, Palumbo Francesco, Pascale Agostino, Petrangelo Mauro, Pizzoleo Alessandro, Saracino Cosimo, Scotti Sergio, Tulipano Santo,.successivamente verranno consegnate targhe ricordo e pergamene.

L’occasione per rivivere il passato glorioso del nostro Istituto – commenta l’attuale Dirigente Scolastico Nadia Bonucci – palestra di formazione e piattaforma di lancio verso prestigiosi traguardi professionali. Numerosi gli ex studenti che oggi occupano posizioni di rilievo nel nostro Paese, grazie anche allo spessore della preparazione del corpo docente del Pitagora, che si è sempre distinto annoverando commercialisti, avvocati, ingegneri e altri professionisti affermati.

Dopo il conseguimento del diploma di Ragioniere e Perito Commerciale molti ex studenti si sono fatti strada a Taranto e nelle altre città italiane, dove si sono stabiliti mai tranciando il forte legame affettivo e di ricordi con la loro amata Scuola. Con l’impegno e le capacità personali e professionali gli ex allievi si sono affermati nella libera professione, nel sistema del credito, nel settore delle forze armate, negli enti pubblici e privati per ricoprire ruoli di prestigio e di responsabilità.

Nessuno è rimasto a terra o indietro. Il Pitagora si conferma, autorevolmente, “scuola di tradizione”.

Questi “ragazzi del 68”, che non hanno perso lo smalto e l’entusiasmo dei giorni migliori, venerdì 18 maggio racconteranno all’attuale comunità scolastica le loro esperienze in un armonico ricongiungimento tra passato e presente, recuperando ricordi ancora vivi, nella sua più che centenaria istituzione, scuola all’avanguardia e fucina di “ragazzi in gamba”.

L’Istituto Tecnico Economico, fino a ieri Commerciale Pitagora, nasce ufficialmente il primo ottobre dell’anno 1910 sotto la Presidenza di Nicola D’Ammacco. In realtà ebbe avvio ufficioso ancora prima di quell’anno e di esso si iniziò a discutere alla fine del ‘800. Il Pitagora è il primo istituto tecnico nato nella provincia di Taranto e, dopo il Liceo classico Archita, è anche il più longevo.

 

 

Lascia un commento