MARUGGIO. Un cortometraggio on line per promuovere il territorio

Il sindaco Longo: “Puntiamo al turismo di qualità”

Nell’era della rete e dei social network l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Alfredo Longo ha pensato bene di lanciare on line un video promozionale per far scoprire le infinite bellezze della piccola cittadina ionica e in particolare del litorale di Campomarino.

Il corto, disponibile sulla pagina facebook ufficiale del Comune di Maruggio, nel giro di qualche ora è diventato virale e ha già raggiunto quasi 50 mila persone e centinaia di condivisioni e like. Un viaggio virtuale, della durata di cinque minuti, che vede come protagonisti e attori principali lo stesso primo cittadino, alcuni dipendenti comunali, il parroco ed alcuni cittadini maruggesi.

Mare, centro storico, piatti tipici, chiese e monumenti al centro del video che da un lato mira a promuovere il territorio a 360° e dall’altro, in modo del tutto ironico, cerca di frenare il turismo di massa per custodire e preservare al meglio le tante meraviglie che circondano la storica cittadina che per diversi secoli fu una importante Commenda Magistrale dei Cavalieri di Malta.

La nostra idea di turismo prende pian piano forma anche se c’è ancora tanto lavoro da fare con l’auspicio di offrire un turismo eccellente, di qualità. Non adoriamo le masse e forse siamo un po’ restii a far scoprire tutto quello che gelosamente conserviamo da secoli. Il nostro territorio merita rispetto, quindi, Maruggio è una esperienza dedicata a pochi ma buoni, ha commentato il sindaco Alfredo Longo.

Il video è stato realizzato dal Comune di Maruggio in collaborazione con Maruggio Experience, l’associazione di promozione turistica nata a giugno 2016 che unisce strutture, esercizi commerciali ed altre associazioni che operano nel settore turistico. A fare da contorno anche un’altra iniziativa turistica messa in campo dal consigliere delegato al Turismo e al Marketing territoriale Tiziana Destratis e cioè la partecipazione del Comune di Maruggio al progetto speciale lanciato dall’Associazione Borghi Autentici d’Italia denominato “Comunità del cibo buono e autentico” rivolto alle comunità ed ai territori dei Borghi aderenti all’Associazione. Da aprile a settembre tre proposte di viaggio alla scoperta di Maruggio, del suo centro storico, della sua campagna e delle sue dune. In primavera, poi, un laboratorio di caseificazione, in estate una visita ad un’azienda vinicola e in autunno una visita ad un frantoio oleario per la degustazione dell’olio nuovo.

Gli itinerari del gusto e del saper fare produttivo si snoderanno in due o tre giorni addentrandosi nella cultura del cibo: dalla cura delle materie prime alla loro sapiente trasformazione, gli abbinamenti cibo-vino, le ricette della tradizione e di nuova concezione, laboratori esperienziali, degustazioni e tanto altro.

L’invito quindi è quello di conoscere Maruggio in tutte le sue caratteristiche, ne rimarrete entusiasti.

Lascia un commento