A Taranto un convegno sulla legalità e i Consulenti del Lavoro

Per la prima volta a Taranto un convegno regionale e la presenza del Capo dell’Ispettorato Interregionale dell’Ispettorato del Lavoro di Napoli

Nello scorso febbraio l’Ispettorato Nazionale del lavoro e il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro hanno siglato a Roma due protocolli d’intesa per la lotta all’abusivismo e al fine di costituire un Osservatorio nazionale per la legalità.

È così iniziato un percorso comune, che interessa l’intero territorio nazionale, per la tutela dei rapporti di lavoro e della regolarità nello svolgimento della professione del Consulente del Lavoro.

Rientra in tale percorso il convegno regionale “Tutela della legalità nello svolgimento della professione del Consulente del lavoro” che si terrà, alle ore 9.00 di venerdì 11 maggio, presso l’Aula “Giovanni Paolo II” della LUMSA, in piazza Santa Rita a Taranto.

Il convegno è organizzato dall’Ispettorato Interregionale dell’Ispettorato del Lavoro di Napoli, dal Consiglio provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Taranto e dal Consiglio Regionale Puglia dell’Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro Sindacato Unitario (ANCL SU), in collaborazione con la Consulta regionale dei Presidenti dei Consigli provinciali degli Ordini dei Consulenti del Lavoro di Puglia.

La partecipazione all’evento, patrocinato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro e da ANCL SU, dà diritto a 4 crediti della Formazione Continua Obbligatoria.

Per il convegno sarà a Taranto per la prima volta l’ingegner Renato Pingue, Capo dell’Ispettorato Interregionale dell’Ispettorato del Lavoro di Napoli, che porterà i saluti con Giovanni Prudenzano, presidente del Consiglio provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Taranto. Angela Losito, coordinatrice CRP Puglia, e Crocifisso Baldari, presidente regionale ANCL SU.

Relazioneranno Michele Campanelli, Capo dell’Ispettorato Territoriale di Taranto, su “L’ispezione giuslavoristica: profili di criticità e relativi rimedi”, Dario Montanaro, presidente nazionale ANCL SU, su “Attività dell’ANCL a tutela della legalità” e Francesco Sette, consigliere nazionale Ordine Coonsulenti del Lavoro, su “Presentazione protocollo di intesa di contrasto all’abusivismo e tutela della professione del Consulente del Lavoro”.

Nel presentare l’iniziativa Giovanni Prudenzano, presidente del Consiglio Provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Taranto, ha spiegato che «è la prima volta che un convegno regionale che riguarda la nostra professione si tiene a Taranto, soprattutto con la presenza di ospiti illustri e insigni relatori».

«Nell’occasione presenteremo e approfondiremo il recente protocollo d’intesa sottoscritto tra il Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro e l’Ispettorato nazionale del lavoro, volto a contrastare il lavoro irregolare e sommerso, sensibilizzare imprese, lavoratori ed operatori del mercato del lavoro sulle criticità derivanti da pratiche di dumping contrattuale e sociale, appalti irregolari, somministrazione ed intermediazione illecite, fenomeni di caporalato ed utilizzo distorto dell’istituto della cooperativa».

 

 

Lascia un commento