MARUGGIO. Al via l’iniziativa “Sindaco per un giorno”

L’obiettivo del progetto è far capire come funziona la macchina amministrativa

Disaffezione alla politica e sfiducia nelle Istituzioni. Sono questi i motivi per il quale nasce l’iniziativa “Sindaco per un giorno” lanciata sui social network dal primo cittadino Alfredo Longo.

L’iniziativa è volta a rendere i cittadini di Maruggio direttamente partecipi della vita istituzionale del proprio Comune, intervenendo di persona in affiancamento al sindaco, per una giornata al mese, e presenziando agli incontri ed appuntamenti in programma in quella giornata.

L’invito è rivolto a tutti i cittadini residenti a Maruggio e maggiorenni e non è necessario nessun requisito particolare per indossare per un solo giorno la fascia tricolore. A seguito dell’approvazione del progetto da parte della giunta comunale è stato pubblicato l’avviso per inviare le manifestazioni di interesse con la relativa domanda di partecipazione.

Il Comune darà corso alle domande in base all’ordine cronologico di presentazione ed inviterà gli interessati a presenziare per il giorno indicato, di regola il primo martedì del mese, indicativamente dalle ore 10,00 alle 18,00.

Ad esprimere soddisfazione per la realizzazione dell’iniziativa è proprio il sindaco Alfredo Longo: “Il progetto mira a rendere i cittadini, giovani e meno giovani, partecipi della vita amministrativa del loro Comune. Troppo spesso, purtroppo, si ha una idea distorta della politica e del funzionamento della macchina amministrativa, generando così un clima di sfiducia e diffidenza nei confronti delle Istituzioni e di chi le rappresenta.

A Maruggio non è così, stiamo cercando di invertire la rotta attraverso le tante iniziative messe in campo in ambito di trasparenza e partecipazione.

Questa idea rappresenta uno strumento per coinvolgere ancor più la comunità nelle scelte di interesse pubblico e soprattutto per far comprendere il ruolo, il lavoro e le difficoltà burocratiche di un amministratore locale.

Essere sindaci sembra una cosa semplice, ma non lo è affatto”.

L’avviso pubblico non prevede una data di scadenza, rimane sempre aperto e quindi è possibile presentare domanda in qualsiasi momento.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’ufficio segreteria oppure scaricare direttamente dal sito istituzionale l’avviso pubblico e la relativa domanda di partecipazione. Già dal prossimo mese il progetto prenderà vita e il sindaco Longo sarà pronto a dare in prestito, per sole 24 ore, la sua fascia tricolore.  

 

 

 

 

Lascia un commento