Taranto. PRESENTATA LA IX EDIZIONE TARANTO NEL CUORE

Nella mattinata di lunedì 23 aprile è stata presentata la IX ed. della Taranto nel Cuore, Gara Nazionale valida come 7^ tappa di Corripuglia, Gara Nazionale Fidal competitiva di corsa su strada di km 9,600

La gara si svolgerà domenica 29 aprile con partenza alle ore 9,30 da piazza Kennedy (Circolo Ufficiali M.M.) organizzata dall’A.S.D. Taranto Sportiva, su mandato della Fidal con il patrocinio del Comune di Taranto.

La Taranto nel Cuore è ormai diventata un appuntamento fisso della primavera tarantina e negli anni è cresciuta sempre più per numero di adesioni, con partecipanti che giungono nella città bimare da tutte le parti d’Italia coniugando sport e turismo.

Un’occasione dunque per visitare Taranto con le sue tante bellezze. Una manifestazione colorata che si snoda per le strade della parte più bella della città a cui prendono parte persone di tutte le età. Anche quest’anno oltre alla sana competizione gli organizzatori hanno destinato uno spazio alla solidarietà. Infatti parte del ricavato sarà destinato alla Comunità Airone di don Nino Borsci e i suoi ragazzi potranno prendere parte alla gara amatoriale gratuitamente.

Qualche dato relativo alla scorsa edizione: ci sono stati oltre 2mila iscritti, di cui 1.700 Fidal, atleti iscritti a società sportive, e circa 350 Liberi per il percorso non competitivo. Alla presentazione erano presenti: Leonardo Noto Presidente Taranto Sportiva, Giuseppe Bucci, vice presidente Taranto Sportiva, Fabio De Bellis, componente direttivo Taranto Sportiva,  Mauro Tatulli, Direttore Galleria Auchan, e, per lo spazio dedicato alla solidarietà, don Nino Borsci responsabile della Comunità Airone e Antonio Fago, vice presidente AVIS.

                                                                                                                                               

Il presidente Noto nel suo intervento ha sottolineato l’assenza del Comune di Taranto, che ha concesso il patrocinio,  pur avendo inviato regolare invito al Sindaco che avrebbe dovuto provvedere a delegare un assessore. “Una manifestazione del genere giunta alla sua nona edizione e che vede la partecipazione di oltre due mila partecipanti da tutta Italia non merita indifferenza.

C’è gente come noi che ci crede e che lo fa unicamente per donare alla città intera una giornata di sport, di festa, di colore, di calore e di turismo visto e considerato che la manifestazione ha anche risvolti turistici”.

Al di là di questo piccolo neo, in attesa dello start c’è grande emozione e fermento. I ragazzi, ospiti della Comunità Airone di Don Nino Borsci prepareranno nel centro di Manduria dei biscotti ed alcuni di loro prenderanno parte alla gara. “Tra i punti terapeutici del percorso riabilitativo c’è proprio lo sport” ha dichiarato Don Nino.

 

Alla gara possono partecipare:

 – tutti gli atleti italiani e stranieri residenti in regola con il tesseramento 2018 per Società affiliate alla FIDAL delle categorie allievi, juniores, promesse e seniores di ambo i sessi e in possesso del certificato medico per svolgere attività sportiva a livello agonistico;

– atleti stranieri tesserati per Federazioni straniere affiliate alla IAAF;

– atleti italiani e stranieri in possesso della Runcard e tesserati per gli EPS sez. Atletica in possesso della Runcard EPS limitatamente alle persone da 20 anni in poi (millesimo d’età) nel rispetto della normativa sulla tutela sanitaria. Al ritiro del pettorale il certificato medico dovrà essere esibito agli organizzatori in originale; copia del certificato dovrà essere consegnata agli organizzatori stessi.

Sulla linea di partenza sarà istituita una gabbia a cui potranno accedere gli atleti aventi pettorale contrassegnato da un bollino, il criterio di accesso sarà determinato dalla Commissione Master come da dispositivo generale del Campionato Corripuglia 2018.

La quota di € 8,00, da versare in unica soluzione al ritiro dei pettorali e comprende, per tutti i partecipanti, un pacco gara con una maglia tecnica celebrativa della manifestazione; insieme al pacco gara verrà consegnato un braccialetto in Tyvek monouso, che darà diritto alla consegna del ristoro finale.

PROGRAMMA:

il raduno è fissato per le ore 08.00 in P.zza Kennedy (nei pressi del Circolo Ufficiali M.M.) Ponte Girevole, lo start sarà dato alle ore 09,30, la cerimonia di premiazione è fissata alle ore 11,00.

PERCORSO:

interamente nel centro cittadino, godendo del suggestivo Borgo Antico di Taranto, attraversando due volte il Ponte Girevole e percorrendo tutta la zona pedonale del borgo ben segnalato e controllato dalle Forze dell’Ordine, dalla Protezione Civile di Taranto e dai Giudici della Fidal. L’atto di iscrizione equivale ad accettazione del regolamento e solleva gli organizzatori da ogni responsabilità per eventuali danni a persone o cose prima durante e dopo la gara, al momento dell’iscrizione dichiarare se si è donatori

ISCRIZIONI:

dovranno pervenire entro le ore 24,00 di giovedì 26 aprile su www.corripuglia.com non saranno ammesse iscrizioni, cancellazioni o modifiche il giorno della gara. Per info rivolgersi ai seguenti numeri di telefono: 3382662211(Sig.Sportelli Silvano), 3277756061 (Sig.Battista Mimmo), 3925086100 (Sig.Pignatelli Giovanni). Le iscrizioni possono essere effettuate anche nei seguenti punti: New Sport Lama e presso la Galleria Auchan fino al 28 aprile.

CLASSIFICHE-RECLAMI: Le classifiche saranno convalidate dal Giudice Delegato Tecnico/Giudice d’Appello. Eventuali reclami dovranno essere presentati in forma scritta allegando la tassa di € 100. Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme tecnico statutarie della FIDAL e del G.G.G.

 

 PREMIAZIONI ATLETI:

Ø 1°class.maschile Trofeo Roberto Santini + buono spesa € 100,00 in abbigliamento sportivo

Ø 1° class. femminile Trofeo Rossella Sardiello + buono spesa € 100.00 in abbigliamento sportivo

Ø primi 5 atleti di tutte le categorie (1° classificato cat. MM55 premio Alberto Casile)

Ø prime 5 atlete di tutte le categorie

Ø primi 5 atleti arrivati donatori maschile indipendentemente dalla categoria

Ø prime 5 atlete arrivate donatrici femminili indipendentemente dalla categoria.                                       Ai fini della premiazione i titolari di RUNCARD rientreranno nelle classifiche individuali di tutte le categorie.

PREMIAZIONE SOCIETA’:

prime 5 società per numero arrivati

1ª società fuori regione per numero arrivati

ASSISTENZA:

sarà garantita l’assistenza medica prima,durante e dopo la gara e un punto ristoro lungo il percorso.

Per quanto non contemplato nel presente regolamento,varranno le norme federali previste.

AREA PARCHEGGI:

 a 700mt dal campo di gara nei pressi del Ponte Girevole in Città Vecchia alla Discesa Vasto e Piazza Castello, i restanti parcheggi cittadini con strisce blu non saranno a pagamento, il traffico per chi proviene da Nord (Ponte di Pietra) sarà chiuso alle 08,30 mentre rimarranno aperti gli altri accessi alla città.

 

 

Lascia un commento