Manduria. A SCUOLA CON LA GUARDIA DI FINANZA

Nuovo appuntamento per gli studenti del Liceo “De Sanctis Galilei”

Una massiccia rappresentanza di studenti del Liceo “De Sanctis-Galilei”, protagonisti attivi di un laboratorio didattico, promosso dalla prof.ssa Pierangela Scialpi, di sensibilizzazione al valore della legalità economica, attraverso l’interazione diretta con il Comandante della Tenenza di Manduria della Guardia di Finanza, Capitano Giuseppe Lorenzo, che ha efficacemente coinvolto gli studenti in un’esperienza di dialogo partecipato e orientato a diffondere l’essenza della sicurezza economica e finanziaria, finalizzata al benessere di tutti, ai sensi di un protocollo d’intesa tra il Comando Generale della Guardia di Finanza ed il MIUR.

 Attraverso immagini e contributi audiovisivi, è stato sapientemente veicolato il messaggio della “convenienza” della legalità economica, quale competenza sociale da interiorizzare, non solo per timore delle relative sanzioni, e illustrato il delicato ruolo rivestito dal Corpo, quale organo di polizia economico-finanziaria, operante al fianco dei cittadini, a tutela delle attività economiche e contro ogni forma di frode.

L’incontro con il capitano Lorenzo, che ha illustrato in maniera accattivante e con argomentazioni chiare ed esaurienti, tematiche anche complesse, ha offerto una completa panoramica sugli aspetti di maggiore interesse che vedono operare in prima fila la Guardia di Finanza, quali: il contrasto all’evasione e all’elusione fiscale, la lotta alla produzione e al commercio di prodotti contraffatti, alla falsificazione delle banconote, al traffico, allo spaccio nonché all’uso personale di sostanze stupefacenti.

E’ stata sottolineata l’importanza che ogni studente ricopre come cittadino titolare di diritti e di doveri che investono anche il piano economico, evidenziando le forti ripercussioni negative, che ricadono su tutti, di semplici azioni quotidiane, non conformi alle norme, nell’ambito dell’acquisto di beni e/o sevizi anche on line. Un proficuo dibattito è scaturito dall’interazione tra relatori e discenti in un’ottica di apprendimento cooperativo, efficace e costruttivo.  

Nel ringraziare il Comandante Lorenzo per il prezioso contributo formativo, il Dirigente Scolastico prof.ssa Maria Maddalena Di Maglie ha rinnovato la disponibilità a collaborare in future iniziative di sviluppo e potenziamento delle competenze giuridico-economiche  degli studenti.

Simone Perchio e Giuseppe Calò                                     

Lascia un commento