Tre Colli, un altro ko. Al “Comunale” vince il Melendugno 2-0

Partita equilibrata e decisa dagli episodi: i ragazzi di Santoro cedono il passo alla grande favorita del girone

Rimanda ancora una volta l’appuntamento  con la vittoria la Tre Colli Montemesola che soccombe in casa per 2-0  contro il forte Goleador Melendugno.

La prima occasione capita al 6’ sui piedi di Taurino, che con un destro dal limite sfiora il palo alla sinistra di Albano. La reazione della Tre Colli arriva un paio di minuti più tardi, quando un cross di Orlando attraversa l’area piccola di rigore senza trovare il tap-in vincente.

Al 14’ un’indecisione di Albano libera Cretì che colpisce l’esterno della rete a porta vuota, anche se da posizione molto angolata.

Il Montemesola si rivede al 20’ con una conclusione dai venti metri di Marotta che si spegne non lontano dalla porta di Miggiani.

Il gol che sblocca la contesa però è del Goleador Melendugno con Bernardo, che finalizza una bella azione corale dei salentini: è il 25’ e per la Tre Colli, fino a quel momento ordinata in campo, è una doccia gelata.

Al 32’ applausi a scena aperta per Orlando, la cui punizione dal limite sfiora l’incrocio dei pali. Tre minuti più tardi, un colpo di testa all’indietro di Magli fa venire i brividi ad Albano, che sull’azione successiva è addirittura miracoloso su Taurino. Al 44’ Intermite scalda i guanti di Miggiani, che para in due tempi: è l’ultima emozione del primo tempo, che si conclude sull’1-0 ospite.

Nella ripresa, Il Goleador impiega solo nove minuti per trovare il raddoppio con Cretì, che spedisce in rete una corta respinta di Albano su una conclusione ravvicinata. La gara diventa spigolosa, con diverse interruzioni di gioco del giovane e contestato arbitro leccese Mazzeo, ma sul taccuino poco o nulla da registrare.

Finisce 2-0 per gli ospiti. Terza sconfitta in cinque gare per la Tre Colli in un campionato che si sta rivelando più complicato di quanto previsto.

 

 

 

Lascia un commento