TARANTO. In Piazza Maria Immacolata si festeggia il compleanno di Arcigay

Oggi, sabato 9 dicembre, dalle ore 11.30 e le ore 13.30 e, poi, dalle ore 18.00 alle ore 21.30

Arcigay è un’associazione di promozione sociale, costituitasi a Palermo il 9 dicembre 1980. Si prefigge come scopo sociale quello di tutelare i diritti LGBTI in Italia. L’associazione ha sede a Bologna ed è strutturata in circoli su tutto il territorio nazionale.

In occasione del 37esimo anniversario della fondazione, l’Associazione Strambopoli – Presidio Arcigay nella provincia di Taranto, organizza una serie di attività sull’isola pedonale.

Sabato 9 dicembre, dalle ore 11.30 e le ore 13.30 e, poi, dalle ore 18.00 alle ore 21.30, Piazza Maria Immacolata (già Piazza Giordano Bruno) a Taranto torna a tingersi dei colori dell’arcobaleno, con la 125esima tappa de Il Villaggio delle Differenze, abitato dagli/le/* artisti/e/* della Hermes Academy e dagli/le/* attivisti/e/* di Arcigay, che facilitano diversi momenti di aggregazione e diffusione della cultura delle differenze e distribuiscono preservativi, materiale illustrativo sui percorsi proposti da diversi anni nelle scuole di Taranto e provincia, sulle attività ed i servizi offerti all’intera cittadinanza.

Per le ore 19.00 è previsto il gioco della bandiera arcobaleno, con domande legate alla storia del Movimento LGBTIQ italiano, mentre alle ore 20.00 viene proposta una nuova tappa dell’Eye Contact Experiment.

Particolarmente coinvolti sono il Gruppo Arcigay Giovani di Taranto, guidato da Sharon Cusimano e il Gruppo Over60, fondato da Emanuele Pignatelli. Sharon ed Emanuele illustrano le campagne #SoQuelloCheFaccio (consapevolezza e informazione sugli strumenti di prevenzione HIV e IST), #Premessoche (fundraising per sostenere sei progetti concreti: battaglia per il matrimonio egualitario, laboratori contro il bullismo nelle scuole, accoglienza dei migranti e dei richiedenti asilo LGBTI, mappatura degli episodi di omotransfobia, programma nazionale per la diffusione del test rapido per l’HIV, iniziative a sostegno del coming out dei/delle/de* giovani), #HoQualcosaDaDirvi (promossa in occasione del Coming Out Day), la campagna #nonèreato per i diritti dei/delle/de* migranti e, assieme al presidente Luigi Pignatelli, coordinano una serie di attività creative e formative, al fine di diffondere la cultura delle differenze, raccontare ed ascoltare il sé e l’altro da sé, condividere occasioni di confronto sulle tematiche di genere e LGBTIQ+, sulle IST e sullo stigma HIV+, con amici/che/c* di ogni età.

La giornata sull’isola pedonale rientra nella programmazione della quarta edizione Xmas in (Diver)City, rassegna di iniziative quotidiane organizzate a Taranto e provincia, dall’Associazione Culturale Hermes Academy Onlus in collaborazione con l’Associazione Strambopoli – Presidio Arcigay nella Provincia di Taranto, il Centro Nelson Mandela, l’Associazione Diritti e Libertà, dal 6 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018, al fine di diffondere la cultura delle differenze, educare le nuove generazioni (e non solo) alla bellezza, all’ascolto, all’affettività, alla cultura di genere, allo sviluppo sostenibile, alla prevenzione.

Xmas in (Diver)City si sviluppa nell’ambito delle attività del Centro di Ascolto LGBTIQ+, del Progetto IsolArcobaleno, del Social Bridge Project e della campagna socio-sanitaria (patrocinata moralmente da Ufficio Provinciale della Consigliera di Parità, Comune di Taranto, Comune di Avetrana, Comune di Carosino, Comune di Faggiano, Comune di Ginosa, Comune di Grottaglie, Comune di Laterza, Comune di Leporano) di prevenzione e contrasto a fenomeni di omobitransfobia, violenza di genere, xenofobia, cyber bullismo, IST (infezioni sessualmente trasmesse), stigma persone HIV+ (sieropositive) e, più in generale, stigma persone IST+.

Le attività promosse quotidianamente, compresi i laboratori e le consulenze psicologiche e legali, non godono di fondi pubblici, né di contributi di privati, ma fondano le proprie radici su puro spirito filantropico e opera di volontariato dei/delle/de* suoi/sue/su* aderenti.

Per prendere visione di tutte le iniziative promosse da Hermes Academy e Strambopoli – Presidio Arcigay nella provincia di Taranto, per proposte di collaborazione e condivisioni di idee, vision, mission e obiettivi, consultare il sito www.hermesacademy.blogspot.it o contattare il +39 388 874 6670.

 

La storia di Arcigay a Taranto

Tra il 2014 e il 2017 l’Associazione Culturale Hermes Academy Onlus, presieduta dall’attore e poeta tarantino Luigi Pignatelli, ha ricoperto il ruolo di braccio operativo di Arcigay nella provincia ionica; terra la cui pretesa del riscatto su più fronti insegna che i diritti non sono in concorrenza tra loro; terra che, il 2 luglio 2016, ha ospitato con grande successo la terza edizione del Puglia Pride: circa 3 mila persone sono accorse dall’intera regione, dalla Campania, dalla Basilicata, dal Lazio e i tarantini (soprattutto i/le/* non LGBTIQ) hanno dimostrato, partecipando attivamente alla parata, di essere altamente accoglienti, inclusivi e consapevoli dei processi di crescita che solo le differenze sanno mettere in moto.

La Hermes Academy Onlus, conquistata la piena titolarità di Comitato Territoriale, ha investito sempre meno energie (a torto o a ragione) nelle attività meramente artistiche; ha intessuto relazioni con numerosissime associazioni locali, nazionali e internazionale e con le realtà istituzionali (Comuni, Provincia, Regione); ha organizzato attività quotidiane di varia natura (sociali, sanitarie, culturali, di formazione e sensibilizzazione), in collaborazione con il Comune, la Provincia, la Regione, la Asl, numerosissime scuole (di ogni ordine e grado) dell’intera provincia ionica, enti di formazione, università, comunità di recupero, case circondariali, centri di prima accoglienza, SPRAR.

“A tre anni dalla fondazione, la cellula locale della maggiore associazione LGBTI italiana si rinnova e sceglie di condividere la metamorfosi con quanti e quante vogliano offrire il proprio contributo di idee e di creatività.” Con questo invito alla partecipazione attiva rivolto all’intera collettività, nell’ottobre del 2016 il Comitato Territoriale di Taranto aveva indetto un concorso finalizzato alla realizzazione del nuovo logo e della nuova campagna di comunicazione, che ha debuttato in occasione del terzo anniversario della sua nascita, il 22 marzo scorso.

Durante i lavori di disamina degli elaborati, il direttivo e l’Assemblea dei Soci di Hermes Academy Onlus hanno espresso la volontà di valorizzare la natura originaria di laboratorio di arti sceniche, visive e letterarie e di scardinarla dal resto.

Con il nulla osta da parte della Segreteria Nazionale, al fine di adottare uno statuto molto più simile a quello del resto dei comitati, salvaguardare il ruolo che l’arte ricopre da sempre nella Hermes Academy e garantire continuità con il lavoro svolto finora sul territorio provinciale, nel pieno rispetto dei processi partecipativi o decisionali inclusivi, a seguito di diverse riunioni aperte a tutti e a tutte, alle idi di marzo del 2017 viene registrata l’Associazione di Volontariato denominata “Strambopoli – Taranto LGBTIQ”, con il logo (ideato da Pignatelli e graficamente tradotto da Francis Allenby) caratterizzato dal grafema λ e da due colonne doriche, in omaggio a Taras, l’antica polis capitale della Magna Grecia.Viene scelta la denominazione “Strambopoli”, in continuità con l’omonimo progetto ideato da Giuliano Doro (allora vicepresidente) e finalizzato alla diffusione della cultura delle differenze, promosso dalla Hermes Academy a partire dall’agosto 2013 presso il Parco Archeologico della Mura Greche e in Piazza Santo Crocifisso (nel cuore del centro storico), nell’ambito della terza edizione de L’Isola che Vogliamo, e poi da Arcigay Taranto dal 2014 al 2017. Per acclamazione vengono eletti Luigi Pignatelli presidente, Simona Tempesta vicepresidente, Sharon Cusimano segretaria e Michela Albano tesoriera.

La nuova realtà, affiliatasi  ad Arcigay lo scorso 25 marzo, sostituisce la Hermes Academy Onlus nel ruolo di presidio provinciale della maggiore associazione LGBTIQ italiana.

La sede legale e operativa dell’Associazione Strambopoli – Presidio Arcigay nella provincia Taranto è la medesima della Hermes Academy Onlus (in Via Pupino #90) e tra i fondatori dell’associazione si annovera la totalità dei membri del direttivo del precedente Comitato Territoriale, ai quali si aggiungono alcuni/e/* componenti del Gruppo Giovani e due nuovi militanti. In sintesi, si tratta dello stesso gruppo di persone, che si è riunito sotto una diversa denominazione e ha adottato lo statuto di Arcigay (dunque più specifico rispetto a quello della Hermes Academy, risalente al settembre 2005).

Lascia un commento