MANDURIA. “Reintroduzione in natura di animali selvatici recuperati”

Nota stampa di Francesco Di Lauro presidente di Azzurro Jonio,  Associazione di promozione ambientale 

Ho il piacere di comunicarvi che domani 7 ottobre alle ore 18, in località Salina dei Monaci, sul lato vicino alla torre di Culumena, in collaborazione con il Centro Recupero Selvatici presso il Museo di Scienze Naturali di Calimera (LE) saranno rimessi in libertà alcuni dei circa 90 esemplari di fauna selvatica recuperati quest’anno dalla nostra Associazione ed affidati al Centro per la cura e riabilitazione.

Si libereranno alcuni esemplari di rapaci diurni e notturni tra cui  una  poiana, civette , gheppi.

Colgo l’occasione per comunicare che da circa due mesi, finalmente, è attivo anche in Manduria un Centro Recupero Fauna Selvatica, istituito con delibera della Provincia di Taranto presso l’ambulatorio veterinario “San Francesco” , dove sarà possibile far pervenire tramite i vigili urbani esemplari selvatici in difficoltà , di qualsiasi specie.

Significo inoltre che e’ particolarmente gradito, per chi volesse, un piccolo contributo per spese carburante, da rifondere ai ‘rangers’ volontari che porteranno gli esemplari da Calimera alla Salina.

 

Lascia un commento