TARANTO. “Non è affatto vero che il Segretario del PD Costanzo Carrieri mi abbia offerto la Presidenza del Consiglio”

Nota stampa di Floriana De Gennaro, presidente del movimento civico “La scelta per Taranto”

In merito all’articolo apparso sabato 29/07 su Tarantosera (“Carrieri tenta la de Gennaro”) riguardo alla proposta di mia candidatura alla Presidenza del Consiglio Comunale, voglio precisare quanto segue.

 

Non è affatto vero che il Segretario del PD Costanzo Carrieri mi abbia offerto la Presidenza del Consiglio, in quanto non lo avrebbe potuto fare in ragione delle decisioni prese il giorno prima nella riunione degli eletti del suo partito. Vero è invece che dopo tale decisioni il movimento La Scelta #pertaranto, si è confrontata con il segretario del PD Carrieri per manifestare disappunto in ordine all’esclusione delle altre liste della coalizione dalla condivisione del percorso di governo che si è reso possibile grazie a tutte le forze alleate.

Si sono discusse le apparenti pregiudiziali nei confronti della lista di Bitetti alla nomina di questo alla Presidenza, e si è trattata l’esclusione da ogni partecipazione delle altre liste coalizzate (quella del consigliere Capriulo, il PSI e La Scelta #pertaranto) alla costruzione del futuro della nostra città.

Abbiamo trattato l’evidente connotazione monocolore PD che la coalizione ha generato in termini di governo della città ed il mortificante ricorso ad altri lidi per la ricerca di competenze abbondantemente già presenti nel nostro territorio.

Non si è trattato quindi di alcuna offerta di candidatura ma di svolgere valutazioni improntate sul rispetto delle liste coalizzate che, ciascuna per conto loro, ha personalità al suo interno per esprimere il Presidente del Consiglio, La Scelta compresa, nel rispetto degli impegni e del mandato elettorale di una più vasta colorazione elettorale.

Lascia un commento