GROTTAGLIE. XXIV Concorso della Ceramica Mediterranea

L’edizione 2017 sotto il segno dell’Acqua

Si rinnova l’appuntamento con la Mostra della Ceramica a Grottaglie. La kermesse grottagliese si è affermata come una delle mostre più apprezzate nel campo della ceramica artistica. Due le sezioni previste per l’edizione 2017: il XXIV Concorso di Ceramica Mediterranea e la sezione Dono istituzionale Città di Grottaglie.

Tema del XXIV Concorso di Ceramica Mediterranea sarà “l’Acqua: energia che genera, forza che trasforma”. L’acqua come l’elemento chimico alla base della vita sulla Terra è infatti anche quello più intimamente legato alla pratica del lavoro della ceramica, materiale che proprio da esso trae la possibilità di essere plasmato. Ma l’acqua espressa dal pensiero cosmologico è pure in stretto contatto con l’unicità sacra femminile e il suo potere di generare la vita: principio che evoca la vita nel grembo materno e con essa il calore del liquido amniotico e la dolcezza del latte.

Erodendo il terreno e scavando le rocce, irrorando i campi e canalizzandosi in rivoli, l’acqua ha disegnato nei secoli il paesaggio, trasformando in modo consistente l’aspetto del territorio e creando le condizioni intorno alle quali si sono concentrate le opere umane.

Ecco dunque che il tema dell’acqua richiama naturalmente l’idea della nascita e della trasformazione, del paesaggio e della sua urbanizzazione, del passato e del presente, divenendo prepotentemente il simbolo del legame tra l’uomo e il suo territorio, tra l’arte e la vita.

Si rinnova anche la location che ospiterà il XXIV Concorso di Ceramica Mediterranea. Sarà infatti l’Antico Convento dei Cappuccini, sito risalente al 1546 e riaperto al pubblico ad aprile, ad ospitare le opere in concorso dal 1° luglio al 10 settembre 2017. Un gioiello storico e artistico immerso nella “gravina del fullonese”, spettacolare villaggio rupestre abitato fino al XIII secolo.

La Mostra della Ceramica di Grottaglie è promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Grottaglie e dal 1971 rappresenta un importante momento d’incontro artistico nel panorama dell’arte ceramica internazionale.

Le schede di adesione, accompagnate dalle immagini delle opere, dovranno essere inviate tramite email agli indirizzi cultura@comune.grottaglie.ta.it o ufficio.iat@comune.grottaglie.ta.it, entro il 31 maggio 2017. Tutta la modulistica è pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Grottaglie  – www.comune.grottaglie.ta.it.

Lascia un commento