VOLLEY C/M: NEL DERBY LA VTT TALSANO CEDE I TRE PUNTI ALLA CAPOLISTA

Nonostante la sconfitta patita dalla Vtt Talsano sul campo di casa, sabato sera, in un gremitissimo Pala Maraglino, si è assistito ad una vera festa del volley

Prima dell’inizio gara la società Vtt Talsano, in persona del Presidente dott. Umberto Mongelli, ha consegnato una targa ricordo agli atleti Mirko Baldassarre e Gianluca D’Amicis che hanno tagliato il traguardo delle cento presenze nella compagine rosso-blu, ringraziandoli per quanto hanno saputo dare al sodalizio talsanese sino ad oggi, auspicando ancora un lungo periodo di collaborazione. Targa ricordo è stata consegnata anche a Marco Nardella – attualmente militante nella Erredì Assicurazioni Taranto – per le tre stagioni disputate con la Vtt Talsano.

Archiviata la premiazione, i giocatori si sono disposti in campo sotto la direzione arbitrale dei sig.ri Pascale e Zizza che hanno arbitrato in maniera ineccepibile l’incontro.

Entrambe le compagini sono scese in campo in formazione tipo e dalle prime fasi di gioco il set appare abbastanza equilibrato. Tuttavia la Erredì tenta l’allungo distanziando la Vtt Talsano di quattro lunghezze (8 a 12), ma capitan Amato con un attacco in parallela avvia il recupero, seguito da Musci, da Colletta e nuovamente da Musci che realizza un ace.

Gli ospiti replicano con un attacco ed un muro del forte Toma ed un primo tempo di Gasbarro, non basta un buon attacco di Colletta ad annullare le distanze, infatti, complici anche una battuta ed una ricezione sbagliata, il parziale di 15 a 21 vede ancora la Vtt Talsano costretta ad inseguire. Punto su punto si arriva sul 21 a 24 e coach Narracci per avere maggiore efficacia in battuta inserisce Buccoliero, ma il tentativo risulta vano per l’errore del neo entrato.

Il secondo set si apre con due punti realizzati da Ostento ed Amato ai quali subito replica Gasbarro con un attacco in primo tempo ed un ace. Il parziale va così avanti con ripetuti capovolgimenti di fronte sino al 12 pari, con Amato da una parte e Toma dall’altra che trascinano le rispettive compagini. Picuno rileva Musci per la Vtt Talsano e subito va a segno. Errori in attacco ed un fallo consentono agli ospiti di allungare sino al 15 a 18. Mister Narracci mette in campo Buccoliero e Sampietro per Amato e D’Amicis e subito un buon primo tempo consente a Basile di andare a segno.

Annotato il rientro in campo Amato e D’Amicis, quando il tabellino segna il punteggio di 21 a 23, si registra la svolta del set: Amato sbaglia in battuta e sul successivo attacco della Erredì Siena, con una bella pipe, mette a segno il venticinquesimo punto che aggiudica anche questo parziale agli ospiti.

Sotto di due set a zero la Vtt Talsano, incitata dal folto pubblico amico, entra in campo nel terzo parziale con il piglio giusto, tanto da illudere i supporters su un possibile recupero. Infatti, dopo un bel punto di Amato e ben tre muri di fila di Basile, Colletta e Musci, la Vtt Talsano si porta sul 9 a 5. Dopo il time-out richiesto dalla Erredì, i padroni di casa realizzano un solo punto con Colletta e regalano ben tre punti agli ospiti sbagliando ricezioni e battuta, poi Toma e compagni si portano sul 10 pari. Le speranze di recupero dei padroni di casa, sino a quel punto ancora vive, capitolano inesorabilmente sul 18 a 21, quando gli ospiti con Gasbarro, un doppio Schifone ed un tocco di seconda di Mingolla realizzano quattro punti consecutivi che gli consentono di vincere il set con il punteggio di 18 a 25.

Nonostante la sconfitta, conforta molto il bel gioco comunque espresso dalla Vtt Talsano, che in molti tratti di gara non è apparsa assolutamente inferiore all’ottima squadra avversaria che a pieno titolo conserva imbattuta il primato in classifica.

Prossimo appuntamento per la Vtt Talsano domenica 2 aprile ore 18:30 al Pala Maraglino di Leporano ove ospiterà la S.B.V. Galatina A.s.d..  

Lascia un commento