SAVA. “Quando arrivano le elezioni. Elettore ti cerco e ti trovo …”

Breve stacco di Claudio Rimoli

Sono assalito da una curiosità impellente. Perché le “nostre care istituzioni locali” quando si avvicina il momento delle elezioni si ricordano sempre di te e di dove abiti?

Mentre quando sei tu a rivolgerti a loro per rivendicare un tuo sacrosanto diritto, fanno finta di dimenticarsi perfino come ti chiami?

Al momento del voto, poi vedremo cosa fare e se andare, perchè mi pare che non ci sia una grande scelta, quest’anno.

Perciò … sparagnabti energia, senza chu tirari pi la giacchetta li cristiani.

Ca no simu filu fessi.

Grazie.

Ci vediamo l’11 Giugno!

Lascia un commento