Sava. UN GRAN GALA’ PER SOSTENERE I GIOVANI TALENTUOSI SAVESI

Appuntamento importante dell’associazione “Chiara Melle” Onlus  che anche quest’anno ha visto una grande partecipazione

Si è tenuta in data 24 marzo presso i locali di Reggia Domizia l’elegante serata del Gran Gala’, cena sociale, organizzata dall’Associazione “Chiara Melle”onlus. Evento  che ha la  finalità di raccogliere  fondi per le premiazioni delle borse di studio dei talenti  individuati nel corso dell’anno  nel campo scolastico, sociale e artistico.

E che verranno premiati, tra l’altro, durante la manifestazione “Piccoli talenti crescono…”, nel  prossimo  12 maggio, presso il Cinema Salerno in Sava. Ma torniamo al Gran Gala’ che anche quest’anno ,oltre all’ineccepibile organizzazione,   ha rivelato un alto indice di partecipazione e di gradimento.

 La degustazione della cena si è svolta in atmosfera  di  unione e solidarietà tra i commensali, allietata  dalla buona musica di Antonio Contino, meritevole sassofonista, da lla sua Band Top Art  e dalla maestra di tango argentino Ilaria Caravaglio. 

Quest’anno   al ricordo di  “CHIARA , si è unito un altro  momento di gloria: la riconoscenza ufficiale di un “talento” culturale e sociale, individuato nella comunità savese, la Maestra Maria Luisa Casavola.

L’associazione infatti, in comunione con l’amministrazione comunale,  alla presenza del  sindaco, avvocato Dario Iaia,   ha conferito, una targhetta di merito alla Maestra M. L. Casavola  per ricordare le sue elevate qualità culturali , il  grande impegno sociale, l’estro e la vivacità di ingegno.

La Maestra Casavola infatti, dotata di  instancabile desiderio di ricerca e conoscenza,  di   spiccate doti artistiche e letterarie, si è distinta  in occasione di innumerevoli  lavori letterari ed artistici del territorio, nonché per il  notevole contributo all’ elaborazione di progetti a carattere sociale. La professoressa Wilma Ferrara e altre maestre inoltre, hanno voluto  fare  tributo alla Maestra M.L. Casavola, di  affettuose parole di stima e  ringraziamento, e  declamazioni di versi in suo onore. Sottolineandone l’esemplarità di donna, artista e cittadina.

La serata si è conclusa con grande soddisfazione e gradimento da parte di tutti. Attendiamo impazienti il prossimo evento, che come già accennato prima, si terrà il prossimo 12 maggio ,”Piccoli talenti crescono…A proposito si ricorda che  l’ospite d’onore della serata sarà il professor Luigi Fadiga, giudice minorile, garante per l’infanzia e l’adolescenza dell’Emilia Romagna, presidente del tribunale per minorenni in Roma, inoltre è stato presidente della Corte d’Appello di Roma per i minorenni e la famiglia, nonché docente alla LUMSA.

Come sempre auguriamo un buon lavoro all’Associazione “Chiara Melle”, instancabile e meritevole per il costante impegno proteso a perseguire nobili finalità sociali  nella comunità savese, grazie al quale, come ha sottolineato la Maestra M. L. Casavola, il nostro territorio ha ripreso vita!

 

Maria D’Urso

Lascia un commento