Martina Franca. L’ASSOCIAZIONE SALAM ORGANIZZA “StripLife: Gaza in a day”. Videoproiezione e dibattito

Oggi 29 novembre ore 20.30. Laboratorio Urbano Artefranca. Giornata internazionale di solidarietà col popolo palestinese

Come ogni anno ricorre la Giornata internazionale di Solidarietà con il Popolo Palestinese, istituita dalle Nazione Unite per porre l’attenzione su una questione ancora oggi del tutto irrisolta: la questione palestinese e dei suoi diritti negati quali  il diritto all’autodeterminazione senza interferenze esterne, il diritto all’indipendenza e sovranità nazionali, il diritto di fare ritorno alle proprie dimore e rientrare in possesso dei propri beni dai quali sono stati sottratti.

Il popolo palestinese vive infatti sotto occupazione israeliana dal 1967. Da questa data in poi, le condizioni si sono fatte sempre più difficili come anche rivelano gli ultimi dati forniti dalla Banca Mondiale secondo cui “le risorse idriche in Palestina sono estremamente rare e la situazione a Gaza è allarmante”.

Non solo manca l’acqua, ma mancano anche i generi di prima necessità, tra cui il carburante per fornire  ospedali e centri medici, come denunciato dal Ministero della Salute palestinese nella striscia di Gaza.

Ma il popolo palestinese non deve convivere solo con la scarsità o addirittura l’assenza di importanti risorse sottratte ingiustamente dagli israeliani, deve anche subire le gravissime violazioni dei militari israeliani che continuano ad usare una forza eccessiva ed ingiustificata anche a danno dei civili, soprattutto donne e bambini. 

Per difendere le ragioni del popolo palestinese, ed in continuità con un percorso di informazione e sensibilizzazione avviato da anni su questi temi, l’Associazione Salam ente gestore dello Sprar di Martina Franca (servizio di protezione per richiedenti asilo e rifugiati politici) organizza in collaborazione con ArteFranca Laboratori Urbani, Centro Interculturale Nelson Mandela di Taranto, Cooperativa Al Fallah la videoproiezione di ““StripLife: Gaza in a day” a cui seguirà un dibattito.

L’iniziativa si svolgerà domani 29 novembre alle ore 20.30 presso il Laboratorio Urbano Artefranca nella Villa Carmine di Martina Franca. Il film documentario, prodotto dal lavoro collettivo di videomaker con esperienza decennale internazionale,  è un affresco corale che permette allo spettatore di conoscere la vita nella striscia di Gaza, “osservata” e documentata per un’intera giornata, dall’alba al tramonto, nella sua quotidianità.

 Il dibattito sarà occasione per riflettere sulla causa palestinese come anche di tutti i popoli che vedono sottratto il loro diritto all’autodeterminazione, e per trovare insieme le soluzioni che possano sostenere concretamente la popolazione messa in ginocchio dall’occupazione israeliana. A tal proposito, verrà allestito un banchetto per la raccolta fondi dove saranno presenti i manufatti provenienti da Gaza. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare. 

Lascia un commento