LECCE. “Fenomeno bullismo, tra giovani, scuola e tecnologia”. Incontro presso il Liceo Banzi

Sabato 5 novembre, ore 9, per la rassegna “Conversazioni sul futuro”

Partecipano: Ziccardi, Mabasta, SBAM e Cesare Montinaro, modera la giornalista Bianca Chiriatti.

Sabato 5 novembre, alle ore 9, presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico Banzi di Lecce, avrà luogo l’incontro dal titolo “Il fenomeno bullismo, tra giovani, scuola e tecnologia: come fare una corretta informazione”, un appuntamento della rassegna “Conversazioni sul futuro”.

Durante l’incontro si confronteranno Giovanni Ziccardi(docente di Informatica Giuridica all’Università di Milano, esperto di criminalità informatica e hacking), Daniele Manni (referente del progetto MaBasta – lotta contro il bullismo), gli studenti dell’Istituto “Galilei-Costa” di Lecce, curatori del progetto Sbam – Stop Bullying Adopt Music e Cesare Montinaro (cantautore, e interprete del brano “Restart”). Modererà l’incontro la giornalista Bianca Chiriatti.

L’incontro trae ispirazione dalla considerazione che le notizie sul bullismo sono, purtroppo, molto diffuse al giorno d’oggi. Ma qual è la maniera corretta per dare notizia di episodi del genere, sia sui giornali che direttamente nelle scuole, senza scatenare l’emulazione? E gli adolescenti quanto ne sanno, veramente, di bullismo? Le testimonianze di un professore esperto di cyberbullismo e hacking, di un docente promotore di un progetto che combatte questo fenomeno, e di alcuni adolescenti direttamente coinvolti, aiuteranno a capire quanto è andata avanti l’informazione, partendo da alcuni casi di cronaca per arrivare alle opinioni di chi la scuola la vive ogni giorno.

La partecipazione è libera.

La rassegna “Conversazioni sul futuro“, da giovedì 3 a domenica 6 novembre a Lecce proporrà quattro giorni di workshop, incontri, dibattiti, confronti, lezioni, proiezioni, musica, presentazioni di libri, l’Officina dei bambini e delle bambine e la quinta edizione di TedxLecce. Circa 150 tra giornalisti, imprenditori, attivisti, blogger, ricercatori, musicisti, docenti universitari, scrittori, amministratori pubblici, scienziati saranno i protagonisti di oltre 50 incontri disseminati in 20 location di Lecce su economia e impresa, politiche giovanili e open data, diritti e inclusione sociale, satira, attivismo digitale, comunicazione politica, scienza, arte, giornalismo e molto altro. Convitto Palmieri e Palazzo Turrisi accoglieranno l’articolata programmazione di workshop e incontri per i più piccoli a cura di Boboto. Programma completo su www.conversazionisulfuturo.it

Evento su Facebook: www.facebook.com/events/1005355772944305

Lascia un commento