SAVA. Anffas onlus. Presentato il progetto “Diversability”

Il 31 ottobre alle ore 17.30 nella conferenza stampa

 

Progetto che ha come obiettivo lo sviluppo cognitivo e della personalità delle persone con disabilità, al fine di aumentare la loro autonomia personale. Il principale strumento utilizzato sarà l’arteterapia, attraverso l’attivazione di due laboratori: uno di teatro danza e di teatro sociale e l’altro di musica.

Il progetto è, quindi, finalizzato a valorizzare le autonomie individuali e le singole personalità, così da promuovere buone pratiche di integrazione sociale dei diversamente abili e accessibilità ai luoghi di svago e, infine, ridurre le disuguaglianze che caratterizzano il territorio di riferimento.

Il progetto vede l’impiego di 4 unità del Servizio Civile Nazionale e sono: Lorena Lombardi, Debora Lombardi, Laura Soloperto e Cosimo Piergianni. Sono intervenuti il Sindaco di Sava Avv. Dario Iaia, il Consigliere Regionale Dott. Luigi Morgante, il Dott. Domenico Casciano Dirigente ASL TA/1 e Presidente del Comitato scientifico Regionale dell’Anffas, la Dott.ssa Maria Pia Desantis referente del progetto, la Dott.ssa Arianna Lupo ed infine il Dott. Giorgio Doveri facenti parte dell’equipe dei Formatori.

Si ringrazia per la presenza la Presidente dell’Anffas Onlus di Francavilla Fontana e l’amico corrispondente della Gazzetta del Mezzogiorno Dott. Nando Perrone, i genitori, le varie emittenti locali e le Associazioni intervenute.

La serata si è conclusa con un ricco buffet offerto gentilmente dalle Ditte: panificio Roma di Cosimo Sarli Via Roma 162 Sava; pasticceria Luciano Saracino Via Cugini Cinieri 7 Sava, panificio Potenza Via Vittorio Emanuele 43 Sava, pasticceria Liberale Piazza della Vittoria Sava, pasticceria “La Meringa” Via Sardegna 21 Sava e il bar-ristorante-pizzeria “Tra di noi” Via della Repubblica 13/c Grottaglie.

Successivamente i Ragazzi hanno avuto modo di festeggiare Halloween.

Lascia un commento