Monthly Archives: agosto 2016

CAMPOMARINO (marina di Maruggio). Naturisti sanzionati. L’Associazione Naturisti Italiani chiederà un incontro con l’amministrazione comunale

Nota stampa

E’ con profondo rammarico che l’associazione Ass.Na.it (Associazione Naturisti Italiani) apprende dello spiacevole episodio del quale sono stati protagonisti  i naturisti sanzionati il giorno 23 agosto presso la spiaggia zona Commenda località campo marino in provincia di Taranto dalle forze dell’ordine. In seguito ad una serie di sollecitazioni da parte di alcuni bagnanti contrari al naturismo pare che un sedicente giornalista che si professerebbe ambientalista.

Cisternino (Ba). RIPARTE IL FESTIVAL DELLE CULTURE AL FEMMINILE ‘DONNA A SUD’

MERCOLEDì 31 AGOSTO ‘#STANZA31’ INCONTRO TRA SCRITTRICI, AL 110 CAVALLI MOZZARELLABAR ore 19.30. INGRESSO LIBERO

Dopo la pausa d’agosto, torna il festival itinerante delle culture al femminile “Donna A Sud”. Si riparte da Cisternino per una serata dedicata alla scrittrici pugliesi. Dialogheranno tra loro e con Tiziana Magrì, direttore artistico della kermesse:  Giovanna Cinieri, Tiziana De Pace, Valentina Lippolis e Carla Strippoli.

Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana a Taranto

Arriva a Taranto il trascinante show di Renzo Arbore con l’Orchestra Italiana che si esibirà il 3 settembre alle ore 21 nella Villa Peripato

L’appuntamento, organizzato dall’associazione “Giovani Talenti”, è una delle tappe più importanti del tour del noto showman iniziato lo scorso 14 luglio.

SAVA. La Igeco, il Comune, i dipendenti che non prendono lo stipendio e le responsabilità

Un pò di chiarezza su questa situazione incresciosa

Qualche mese fa nel Comune limitrofo messapico una trentina di operatori ecologici della Igeco, stesso gestore privato della raccolta differenziata savese, rumorosamente salirono le scale del Palazzo municipale per protestare contro il sindaco e gli amministratori per i ritardi sui mancati pagamenti alla compagnia di cui erano dipendenti.

ONG tedesca vuole acquistare biglietti aerei per i migranti che tentano di venire in Europa per evitare che muoiano nei viaggi della speranza

Una ONG tedesca spera di raccogliere denaro per portare i migranti utilizzando voli aerei in modo  da impedire di morire in mare, così come la moltitudine di sfortunati che partiti dal Nord Africa e dal Medio Oriente hanno perso la vita nel Mediterraneo

“Facciamo volare in Europa” è una nuova organizzazione non governativa con sede in Germania, che spera di raccogliere fondi dai cittadini tedeschi al fine trasportare i migranti dal Nord Africa e dal Medio Oriente direttamente in Germania.

Brasile, troppo pelo di ratto nel concentrato di pomodoro di 5 prodotti: ANVISA ne proibisce la vendita

Lotti dei prodotti sono stati ritirati dal mercato nazionale brasiliano

Ma quando è troppo è troppo. ANVISA, l’organismo di vigilanza sui prodotti di carattere medico e sanitario che vengono commercializzati in Brasile, ha ordinato il ritiro urgente da tutti gli scaffali dei supermercati brasiliani di 5 prodotti di concentrato di pomodoro.

Giovane sardo arrestato sul treno in Austria in realtà scambiato per “arabo”

Le forze di polizia austriache in preda ad un eccesso di xenofobia?

In data di avanti ieri abbiamo riferito della notizia del giovane italiano di origine sarda, per la precisione di Cagliari, che avrebbe minacciato di uccidere i passeggeri di un treno diretto da Klagenfurt a Roma e che sarebbe stato arrestato addirittura da agenti in divisa antisommossa, in realtà sarebbe stato vittima di un eccesso di xenofobia da parte delle stesse forze di polizia austriache ree di aver frainteso un semplice stato confusionale con un possibile attacco terroristico di matrice islamica.

CRIMINALITA’: COLDIRETTI PUGLIA, VILE ATTO AI DANNI DI VESPA A LIZZANO (TARANTO); INTENSIFICARE VIGILANZA E CONTRASTO

Nota stampa

“Esprimiamo viva condanna per il vile atto ai danni del giornalista Vespa che stiamo seguendo nella sua attività di vitivinicoltore e promotore del territorio pugliese.

CALCIO Femminile. ATLETIC SAN MARZANO: “Presentazione nuovo colpo di mercato Aura Vraciu”

Nota stampa

Il presidente Cataldo Abatematteo e il vice presidente Giovanni spada somo scatenati sul mercato: il numero uno sanmarzanese, con il suo staff, continua a lavorare intensamente per rafforzare la sua squadra in vista del prossimo insidiosissimo campionato FIGC.

TARANTO. Crest. Rassegna ‘fuoriLUOGO’: “La dea in trono”

Giovedì 1 settembre, in doppia replica (ore 20.10 e ore 21.30) al MArTA – Museo Archeologico Nazionale (Via Cavour 10)

Il sorriso (enigmatico) della dea. Va in scena “La dea in trono”, da un’idea di Gaetano Colella, narrazione di Giovanni Guarino, in scena Delia De Marco, Valentina Elia e Giuseppe Marzio, costumi Francesca Ruggiero, produzione Crest.

CALCIO. Taranto C5. Il difensore Alessandro Turi

Nota stampa

Manca, davvero, poco all’esordio in coppa Italia e il Taranto C5 continua a sudare, lavorando intensamente e con la solita armonia agli ordini del tecnico Fabio Buonafede, come conferma il forte centrale, Alessandro Turi: “La società sta proseguendo con il progetto intrapreso nella passata stagione: noto la stessa grande passione. Sono tutti, sempre, molto vicini alla squadra e hanno voglia di migliorare ancora: una dimostrazione di ciò può essere l’iniziativa dei mini abbonamenti, di Salvatore Britannico”.

CLAUDIO QUARTA VIGNAIOLO E LE SUE TRE CANTINE. La più grande delle cantine di Claudio Quarta, situata nel cuore delle DOP di Manduria e Lizzano

Come nasce la passione per i nostri vitigni

Nel 2005 inizia la storia enologica di Claudio  Quarta,  che  abbandona  il camice  e  una  brillante  carriera  da ricercatore   e   da   imprenditore farmaceutico,  per  indossa  i  panni del vignaiolo. È un ritorno alle origini e  alla  sua  storica  passione  per  gli ottimi vini. Claudio   Quarta   non   diviene semplicemente  un  produttore,  ma dà  vita  a  qualcosa  di  più. 

Ricordi del passato. IL GIOCO DELLA CAMPANA

Chi non ricorda le estati passate a giocare per strada, quando per divertirsi bastavano un gessetto ed un sasso?

Venivano disegnate con un gessetto davanti alle abitazioni dagli stessi bambini che si accingevano a giocare: le campane, formate, per lo più,da 10 caselle. Nove quadrate che si susseguivano in fila indiana (le prime tre di seguito, poi due affiancate in orizzontale, un’altra sopra, altre 2 in senso orizzontale, ancora un’altra sopra) ed una finale più grande, spesso però dalla forma tondeggiante.

LATERZA. Festival Terra delle Gravine. Oggi, domenica 28 agosto, si recupera “U parrinu” annullato per maltempo

Si recupera oggi, in piazza San Carlo (ore 21.30, ingresso libero) lo spettacolo «U parrinu» 

L’appuntamento rientra nel Festival della Terra delle Gravine, la manifestazione diretta per il Comune di Laterza da Giovanni Tamborrino che guarda a un «Sud Vivente», anche con la storia del prete-coraggio don Pino Puglisi. A raccontarla, per l’appunto, nel monologo «U parrinu» dei Teatri di Bari, Christian Di Domenico, che da bambino ha incrociato la battaglia di civiltà e legalità del parroco (u parrinu, appunto) del quartiere Brancaccio di Palermo, ucciso nel 1993 da Cosa Nostra.

CAMPOMARINO (marina di Maruggio). QCine – Galà del Cinema da mangiare: programma di domenica 28 agosto

Il Qcine chiude ricordando le vittime del terremoto: preparazione e degustazione in piazza di pasta all’amatriciana. Ospite della serata il regista Tonino Zangardi, che presenta il suo film “My Father Jack”

Chiude stasera, con inizio alle 21 nella piazzetta centrale di Campomarino la V edizione del Qcine, tre giorni di cinema in piazza, incontri con personaggi del cinema e della gastronomia e degustazioni pubbliche.

Confagricoltura, solidarietà al “vignaiolo” Bruno Vespa: chi ha tagliato i suoi ceppi vuol colpire un intero settore

Nota stampa di Luca Lazzàro, presidente Confagricoltura Taranto

Solidarietà a Bruno Vespa e un “no” fermo a chi vuol taglieggiare un intero settore. La notizia dei cento ceppi tranciati in un vigneto che il noto anchorman televisivo possiede a Lizzano desta rammarico e preoccupazione.

Ricarda Guantario espone a Trani

“Una rappresentazione della bellezza ideale e grazia canonica dei volti femminili che ricordano il tratto e la plasticità dei dipinti di Raffaello”

Così il critico e storico dell’arte, Giorgio Grasso, presenta l’artista Ricarda Guantario durante l’inaugurazione della quarta edizione di “Pennelli e Parole” svoltasi a Trani (il giorno 24 agosto), con grande affluenza di pubblico e addetti ai lavori del mondo dell’arte e della cultura.

TARANTO. “Scooter in pieno centro tra i bambini. Sporcizia, devastazione, zero controlli. La città non è amata da chi la governa‏”

Nota stampa di Gianluca Lomastro, Presidente associazione MADE IN TARANTO ®

Ieri sera con la mia famiglia mi sono recato in centro per una passeggiata. Amo Taranto e adoro di tanto in tanto fare due passi tra il borgo umbertino e la Città Vecchia.

MANDURIA. “Abbattiamo l’ecomostro”

Il neo Comitato “Chidro Libero”, costituito da un primo gruppo di associazioni e cittadini, intende lanciare una campagna di sensibilizzazione riguardo alla “problematica ECOMOSTRO” sul fiume Chidro

L’obiettivo è quello di richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica verso l’oltre trentennale problema del manufatto edilizio, definito ECOMOSTRO, costruito sul fiume Chidro e a tutta quella zona notevolmente compromessa e abbandonata al suo destino.

MARTINA FRANCA. Tante curiosità al MuBa, come quella dell’icona venduta dal padre del cantante Jovanotti

“Questi argenti sono stati tutti restaurati lo scorso anno, oltre 70 pezzi e tantissimi abiti liturgici” chi parla è don Franco Semeraro, direttore del MuBa, il museo della Basilica di San Martino, di cui è rettore, di Martina Franca (Taranto)

E cominciamo con le tante curiosità legate ai pezzi esposti, pregiatissimi e di inestimabile valore, di cui per brevità ne raccontiamo solo alcune.