Taranto. FEDRA Couture, marchio italiano nato dall’idea della giovane stilista tarantina Federica D’Andria,

Oggi domenica 21 agosto, ultimo giorno, è presente con Sposi Più al Centro Commerciale Mongolfiera Ipercoop al km 10 della via per Montemesola 

La giovane Federica crescendo tra stoffe e abiti, ha deciso di intraprendere l’arte della moda, laureandosi presso l’Accademia di Belle Arti di Lecce. Ultimati gli studi è entrata a far parte del gruppo Sposi Più, lavorando come stilista e direttrice creativa all’interno dell’atelier.

Sposi Più è un’azienda italiana a conduzione famigliare, con sede a Statte (Ta), fondata nel 1989 dalle sorelle Daraio, Apollonia e Maria.

La prima ha lavorato sin da piccola al fianco della madre, apprendendo così i segreti sartoriali, fino a quando nel 1989 ha deciso insieme alla sorella Maria, di aprire l’atelier A.M. Sposi Più.

Sin da subito si è circondata di linee fresche, giovanili e glamour, conquistando un posto in prima fila sulle passerelle delle grandi aziende europee.

Oggi l’atelier è ancora presente a Statte in via Bainsizza 52, dove è possibile trovare le aziende più importanti nel settore sposa, sposo, cerimonia e bomboniere.

Inoltre, Sposi Più si circonda di innovazione, creandosi un posto nella scala di aziende produttrici del Sud Italia grazie alla creazione di un nuovo marchio, “FEDRA Couture” firmato appunto, dalla giovane stilista Federica D’Andria.

Ricordiamo che la stilista tarantina ha partecipato all’evento “Lecce Fashion Week ’15”, presentando la sua prima collezione Haute Couture.

All’interno dell’atelier “Sposi Più” è già presente la preview 2017 FEDRA Couture, sposa e cerimonia.

L’atelier è diviso in vari ambienti, nel quale è possibile trovare il settore dedicato allo sposo, alla sposa, alla cerimonia ed infine alle bomboniere e agli articoli da regalo.

È inoltre, presente un angolo relax, nel quale è possibile degustare liberamente un’ottima confettata.
Un  team qualificato aiuta ad indossare l’abito giusto, che si conformi perfettamente al fisico e allo stile personale. Pertanto durante la scelta dell’abito è disponibile una consulenza stilistica e sartoriale. 

Vito Piepoli

Lascia un commento