NUOTO: AGRELLI E SQUITIERI IN LUCE AI CAMPIONATI ITALIANI

Sempre in crescita. La Mediterraneo Sport si fa onore ai campionati italiani di nuoto grazie a Francesca Agrelli e Marco Squitieri

I due nuotatori tarantini, allenati da Roberto Bechis, sono stati impegnati nella competizione tricolore che si è svolta dal 4 all’8 agosto nella vasca del Foro Italico a Roma. Entrambi hanno affrontato al meglio l’appuntamento principale della stagione cogliendo i propri record personali nella vasca da 50 metri.

Anche per il team jonico l’appuntamento nella Capitale ha rappresentato un momento di crescita: gli Assoluti hanno visto la partecipazione di 274 squadre e 835 atleti, con una  rappresentanza pugliese di 14 formazioni e 52 nuotatori. Mediterraneo ha partecipato con due atleti, ha raggiunto due finali e si è classificata al 59° posto nel settore femminile.

Francesca Agrelli, arrivata all’appuntamento capitolino con il 13° tempo nei 100 rana (1’15″46), ha ottenuto in qualifica il 14° tempo con 1’15″98 accedendo alla finale B: nella gara decisiva la portacolori arancioblù ha ottenuto il secondo posto con un ottimo riscontro cronometrico: 1’15″27.

Nelle altre due gare disputate Agrelli non ha potuto esprimersi al meglio: nei 200 rana la prestazione della tarantina è stata condizionata da un problema fisico alle gambe che non le ha consentito di migliorare la 21^ posizione di partenza nella classifica stagionale. Nei 200 misti, invece, il 36° posto nella graduatoria stagionale si è trasformato nella 30^ posizione.

Buona anche la prestazione di Marco Squitieri nei 200 rana: iscritto alla competizione con il 16° tempo di partenza (2’26″96), ha migliorato il proprio tempo nelle qualificazioni con 2’27″20. Nella finale hai poi conquistato il 6° posto con l’eccellente tempo di 2’26″60.

Soddisfatto il direttore sportivo della Mediterraneo, Massimo Donadei, che si complimenta con i giovani leoni arancioblù. «Il nostro progetto di consolidamento nella disciplina principe del nuoto – spiega – non si ferma. La costante ascesa della Mediterraneo anche in ambito nazionale è confermata dalle ottime prestazioni dei nostri ragazzi. Agrelli e Squitieri hanno risposto in pieno alle nostre aspettative con determinazione, sacrificio e applicazione. Sarà un ottimo punto di partenza per la stagione sportiva che sta per cominciare».

LEO SPALLUTO

Responsabile comunicazione e stampa

Mediterraneo Sport

 

Lascia un commento