MANDURIA. “Ecco il nuovo direttivo di Giovani Per Manduria”

Il nuovo Presidente è Fabiano Comes, giovane imprenditore manduriano

Si è svolto venerdì sera presso i locali di SS Croce, il Congresso Cittadino del Movimento Politico-Culturale “Giovani per Manduria”. Presenti i rappresentanti della “Federazione dei Verdi” e del Movimento Regionale “La Puglia in Più-Noi a Sinistra”, che hanno portato il loro saluto agli intervenuti e ribadito la necessità di proseguire il percorso comune intrapreso.

Ringraziamento unanime nei confronti del Presidente uscente Tullio Mancino, che ha esposto le ragioni di questo nuovo corso del Movimento dichiarando: << sono fiero di essere riuscito ad infondere in tanti giovani la voglia di dare un contributo per cambiare questa Città; è arrivato il momento di affidare loro il patrimonio di “Giovani per Manduria”, poiché hanno competenza ed esperienza da vendere!>>.

Non è mancato un passaggio sulla situazione politico-amministrativa, esprimendo soddisfazione per il lavoro di aggregazione fatto in questi mesi dal Movimento e non risparmiando un commento sui recenti avvenimenti, affermando che: << il Pd oggi si assume una enorme responsabilità, preferendo fare da stampella ad una Amministrazione disastrosa, anziché lavorare alla costruzione di un progetto di alternativa progressista>> e aggiungendo << noi tutti apprezziamo il coraggio di chi, dall’interno, sta combattendo questa anomalia>>.

L’Assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti ha poi eletto per acclamazione il nuovo gruppo dirigente, che avrà il compito di proseguire il cammino intrapreso nel prossimo biennio.

Il nuovo Presidente è Fabiano Comes, giovane imprenditore manduriano, che ha sottolineato nel suo intervento le linee guida intorno alle quali verterà l’attività del Movimento: <Sinistra e Federazione dei Verdi) guardando con interesse a tutte quelle persone e quei gruppi che si riconoscono nell’area progressista>> ha detto, aggiungendo <<ci concentreremo maggiormente sulle politiche giovanili, allo scopo di avvicinare sempre più giovani alla cittadinanza attiva>>.

Il direttivo è composto inoltre da: Giorgio Dinoi (vice presidente), Federica Perrucci (segretaria) e Mattia De Martinis (tesoriere), a cui si aggiungono i consiglieri delegati Lorenzo Alemanno, Donatella Attanasio, Simone Fontana, Valerio Pennetta, Mino Urbano, Stefano Gennari e Raphael Digiacomo.

Questi in sintesi gli obiettivi principali del nuovo gruppo dirigente: formazione della nuova classe dirigente, attraverso la creazione di una Scuola di Formazione Politica; partecipazione e cultura, mediante le proposte di istituire una Consulta Giovanile e delle iniziative di rilancio della biblioteca “Marco Gatti”; cittadinanza attiva, attraverso l’implementazione del neonato progetto dello “Sportello della Cittadinanza”.

 Movimento Politico-Culturale “Giovani per Manduria

Sede: Via Mercanti, 4 – Manduria (TA) E-mail: giovanipermanduria@gmail.com

 

Lascia un commento