MARUGGIO. “Ricorso alla Corte dei Conti contro gli avvisi di conguaglio sul tributo dei rifiuti”

Nota stampa del M5S maruggese

In questi giorni stanno pervenendo nelle case dei Contribuenti MARUGGESI e di tutti i Cittadini residenti in quei comuni ove le amministrazioni hanno compiuto scelte SCELLERATE, avvisi di CONGUAGLIO della tassa dei RIFIUTI.

Questi avvisi non sono altro che il frutto dell’incompetenza degli addetti ai lavori che non hanno permesso l’attuazione del decreto legislativo Ronchi 5 febbraio 1997, n. 22 e pertanto, trattasi della mancata attivazione della RACCOLTA DIFFERENZIATA nei COMUNI.

Una speculazione in piena regola che si sarebbe potuta evitare se solo l’assessore all’AMBIENTE e la sua troupé, ne avessero studiato le conseguenze……ma si sa, non si pensa mai alle conseguenze ma ai benefici!!!…..benefici per chi???

Volevamo avvisarvi che a tale tassa si potrà fare ricorso presso LA CORTE DEI CONTI REGIONALE che potrà stabilire le responsabilità e far pagare a CHI HA ARRECATO IL DANNO ERARIALE alle tasche dei CITTADINI.

Contattateci e vi diremo quali sono i passi da fare.
‪#‎DIMISSIONISubito ma prima ‪#‎PaghiIlContoSalato

http://www.beppegrillo.it/…/noivelavevamodetto-ecotassamaru…

 

Lascia un commento