L’ICO “Magna Grecia” debutta a MEDIMEX

Per la prima volta l’Istituzione Concertistica Orchestrale “Magna Grecia” è presente a MEDIMEX, il salone dell’innovazione musicale che, promosso da Puglia Sounds, è rivolto al pubblico degli appassionati e ai professionisti della musica

Nello stand, anche con l’ausilio di supporti multimediali, i visitatori possono acquisire tutte le informazioni sulle molteplici attività dell’Istituzione Concertistica Orchestrale “Magna Grecia”, ricevendo gadget musicali a loro scelta, piccoli strumenti o “chiavi di violino”, realizzati sotto i loro occhi con una stampante 3D messa a punto da Pierfrancesco Vania.

A MEDIMEX grande attenzione sta riscuotendo da parte degli “addetti ai lavori” l’innovativo progetto MyOrchestra dell’Istituzione Concertistica Orchestrale “Magna Grecia”, il nuovo motore di ricerca per tutti i musicisti: si tratta di un database contenente tutta la musica composta per formazioni orchestrali, musica da camera e strumento solista. Oltre che rappresentare una importante opportunità per promuovere nuove composizioni musicali, la grande novità di MYOrchestra consiste nella possibilità di effettuare la ricerca anche per “organico dettagliato”, consentendo così ai musicisti che suonano in formazioni particolari di riuscire a trovare le partiture adatte alla loro esecuzione o, in alternativa, quelle composte per organici similari.

A MEDIMEX vengono presentate anche le incisioni discografiche promosse dall’ICO “Magna Grecia” con l’etichetta Bluservice, tra queste in particolare il CD “Trilogia del Mare” che, inciso dall’Orchestra “Magna Grecia” diretta da Luigi Piovano, comprende anche il brano “Mare metallico” che ha vinto il prestigioso Premio Abbiati, una delle numerose partiture commissionate a importanti compositori dall’Istituzione Concertistica Orchestrale “Magna Grecia”.

A MEDIMEX l’Istituzione Orchestrale “Magna Grecia” ha presentato il cartellone della sua XXIV stagione concertistica “Eventi Musicali” 2015-2016 di Taranto, nonché quello della stagione “Matera in Musica” 2015-2016 che organizza con Festival Duni nella Città dei Sassi; inoltre, presenta il Mysterium Festival, manifestazione che da due anni amplia, a favore dei turisti e dei cittadini, l’offerta culturale durante la Settimana Santa di Taranto.

Piero Romano, direttore artistico dell’ICO “Magna Grecia”, nell’occasione ha spiegato che «abbiamo voluto essere presenti a MEDIMEX da un lato per presentare in questa importante vetrina le nostre attività, eccellenze del nostro territorio che contribuiscono al suo sviluppo economico ed occupazionale, da un altro per riuscire a potenziare ulteriormente le collaborazioni con altre importanti realtà del panorama artistico e culturale, regionale e nazionale. La realizzazione di partnership, meglio ancora di veri e propri network, come i “distretti musicali”, ormai è una conditio sine qua non per operare al meglio in quel “comparto cultura che, secondo i più recenti dati ISTAT, da solo contribuisce al 5% del PIL del nostro Paese».

Ufficio Stampa ICO Magna Grecia

Marco Amatimaggio

info.stampa@orchestramagnagrecia.it

 

Lascia un commento