A Crispiano due nuove strutture al servizio dei turisti

La loro inaugurazione si è tenuta nella serata di martedì scorso (27 ottobre), con la partecipazione del presidente del GAL Colline Joniche

L’offerta turistica di Crispiano si amplia grazie al nuovo centro di Informazione e Accoglienza Turistica (IAT), ubicato nella Chiesa Vecchia di Santa Maria, e alla nuova “E-bike Solar charging Station” di Crispiano, cioè la stazione di ricarica elettrica alimentata ad energia solare per le bici elettriche “Pedelec”; si tratta di biciclette che, grazie alla loro “pedalata assistita”, permettono di effettuare senza fatica lunghi percorsi, il mezzo di locomozione ideale per visitare, in modo “green” e sostenibile, il territorio delle Cento masserie di Crispiano e, più in generale, quello della Green Road del GAL Colline Joniche.

Le due nuove strutture sono ubicate nei pressi delle Grotte rupestri del Vallone “Lezzitello” in cui, nel periodo natalizio, si tiene il presepe vivente che attira a Crispiano migliaia di turisti, una collocazione “strategica” per intercettare i flussi turistici.

La loro inaugurazione si è tenuta nella serata di martedì scorso (27 ottobre), con la partecipazione del presidente del GAL Colline Joniche, Antonio Prota, con i membri del Consiglio di Amministrazione, e il direttore Rocky Malatesta con lo staff, accolti da Egidio Ippolito, Sindaco di Crispiano, che nell’occasione ha definito il nuovo IAT come «un altro tassello per far decollare Crispiano».

Il GAL Colline Joniche ha curato l’allestimento della Chiesa Vecchia di Santa Maria per la sua nuova destinazione di IAT, realizzando estesi lavori di ristrutturazione e di ammodernamento, anche con l’installazione di funzionale mobilio e di suppellettili di moderno design, che richiamano lo stile d’arredo degli oltre centoventi IAT pugliesi coordinati da Pugliapromozione, della cui rete farà parte anche quello di Crispiano.

Gli interventi sono stati realizzati dal GAL Colline Joniche con fondi del “Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 Misura 313 Azione 2 “Incentivazione di attività turistiche” che, oltre a quello di Crispiano, prevedono la realizzazione di un centro IAT a Grottaglie, inaugurato nello scorso aprile, e di uno a Pulsano di prossima apertura.

Allo stesso modo il GAL Colline Joniche ha inaugurato due stazioni di ricarica elettrica alimentata ad energia solare per le bici elettriche “Pedelec”, a Grottaglie e Crispiano, mentre quella di Pulsano diventerà operativa già nelle prossime settimane.

L’addetto stampa GAL Colline Joniche

Marco Amatimaggio

Lascia un commento