Sava. MARIA FALCONE INCONTRA I RAGAZZI DEL NOSTRO TERRITORIO

Sarà intitolata al giudice Giovanni Falcone l’auditorium della nuova scuola I.I.S.S. “Oreste Del Prete”

L‘I.I.S.S. “ Oreste Del Prete, insieme all’associazione “Chiara Melle”onlus di Sava,  avrànno l’onore di accogliere, Maria Falcone, sorella del magistrato Giovanni Falcone, ucciso dalla mafia il 23 maggio 1992 in seguito ad un attentato nel quale persero la vita anche la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta.

Maria Falcone sarà a Sava il prossimo 6 novembre presso l’istituto superiore “Oreste Del Prete”, accolta dagli alunni delle scuole che hanno partecipato al progetto CRESCERE NELLA CULTURA DELLA LEGALITA’,  dai volontari dell’associazione e dai rappresentanti delle istituzioni, come il sindaco di Sava, l’avvocato Dario Iaia; il Procuratore Capo di Taranto, il dr. Franco Sebastio;  il Pubblico Ministero, dottor Mariano Buccoliero, la  dott.ssa Anna Cammalleri, direttore generale per l’ufficio scolastico regionale della Puglia, dal giudice onorario del Tribunale per i minori di Lecce Anna Maria Casaburi ed il dirigente scolastico dell’istituto, il dottor Alessandro Pagano.

Rappresentanze di giovani di tutte le scuole di Sava: I.C. “Bonsegna- Toniolo”, I.C. “Giovanni XXIII”,  I.I.S. “G. Falcone” e di Manduria: I.I.S.S. “L. Einaudi”, I.C. “F. Prudenzano”e l‘ I.C. “Don Bosco” potranno salutare Maria Falcone, porle domande e conoscere, attraverso le sue parole, un eroe che ha lottato per la giustizia, la libertà e la legalità.

L’incontro con Maria Falcone ricade in uno dei progetti più complessi realizzati dall’associazione “Chiara Melle” onlus in collaborazione con tutte le scuole del territorio.

 La giornata del 6 novembre rappresenta il momento in cui gli scopi di questo progetto si concretizzeranno nella testimonianza della sorella del giudice Giovanni Falcone.

Un incontro che si realizza grazie alla dottoressa Anna Maria Casaburi –relatrice nei diversi incontri previsti dal progetto- che lo ha pensato, voluto e realizzato  per gli studenti, per il territorio e per l’associazione, ma soprattutto per Chiara, che amava studiare il diritto e che sognava di metterlo in pratica a tutela dei più deboli e da cui ha preso vita l’associzione che porta il suo nome e che cerca di realizzare giorno dopo giorno i suoi obiettivi.

A conclusione dell‘ incontro  si terrà la cerimonia d’intitolazione dell’auditorium dell’I.I.S.S.“Oreste del prete“ di Sava, al Giudice Giovanni Falcone.

Maria Falcone è autrice, insieme alla giornalista Francesca Barra, del libro Giovanni Falcone. Un eroe solo e ha dato vita alla fondazione “Giovanni e Francesca Falcone”. Da sempre si dedica ai giovani ed ai ragazzi, portando la propria testimonianza nelle scuole di tutta Italia.

 

 

Lascia un commento