TORRE OVO. “La nostra vacanza infernale. Senza l’energia elettrica!”

Lettera di alcuni villeggianti al nostro giornale

Gentile direttore, le vorremmo segnalare un particolare inquietante. Come si fa a stare a villeggiare senza avere l’energia elettrica per oltre un mese, nel periodo che va dalla fine di luglio di quest’anno ai giorni nostri senza l’energia elettrica?

Abitiamo nel tratto di strada che da Monacizzo porta a Torre ovo e dalla foto allegata, per l’esattezza dopo le fontanine a scendere verso la litoranea, è ben individuata la zona. Bene, è da oltre un mese che non abbiamo l’energia elettrica! Sembra strano, o per alcuni versi incredibile, ma è così. Anche tutt’ora!

Noi chiediamo a chi è preposto a queste forniture indispensabili per il soggiorno estivo, nonostante abbiamo fatto i passi dovuti con telefonate alla compagnia elettrica e al Comune di Torricella, è giusto lasciare tanti residenti estivi senza un servizio così importante? Con il classico “stiamo provvedendo al guasto”, siamo stati liquidati alle nostre richieste di fare prima. Quanto prima.

Si può villeggiare con un caldo infernale, senza neanche avere la possibilità di accendere un ventilatore o un condizionatore?

Siamo arrivati alla fine del mese di Agosto e siamo ancora in queste pessime condizioni. Ma si può, questo?

Alcuni villeggianti


Lascia un commento