L’eccellenza dell’enologia pugliese vola all’Expo 2015

L’imprenditore Campa firma accordo  con la compagnia aerea Alitalia

Milano 29.07.2015. Un vino ad “alta quota”. L’imprenditore salentino, Erminio Campa, ha presentato alla manifestazione internazionale Expo 2015,  Li Cameli,  il primitivo di Manduria DOP ,  durante l’esclusivo evento “Cinema & Vino” che si è tenuto all’interno della sala Vip del padiglione Alitalia.

Un connubio di lusso e gusto che ha portato la nota compagnia aerea, a siglare un accordo  ed inserire la Cantina Campa, come unico produttore Pugliese, nella scelta delle degustazioni  durante i voli  intercontinentali in classe magnifica. E proprio per la sua tipicità, Li Cameli è stato introdotto  anche   nella carta dei vini della sala Vip  Alitalia and Etihad Pavilion all’interno dell’ Expo 2015 . Un evento esclusivo che ha consentito anche al mondo del cinema di poter apprezzare l’eccellenza di un vino elegante e raffinato.

“ Sono orgoglioso ed emozionato.  Questi risultati – ha spiegato il viticoltore Erminio Campa  – sono frutto dell’impegno di un ’azienda, che da ben tre generazioni ha creato la cultura del vino quale  il fulcro della sua economia. Abbiamo  saputo affrontare con tenacia le difficoltà imposte dalla crisi del nostro settore semplicemente perché abbiamo  puntato ad una gestione oculata ed attenta alla qualità nel rispetto della sostenibilità ambientale. Siamo fieri del percorso intrapreso e guardiamo al futuro con obiettivi sempre nuovi”.

Un occasione importante per esalterà il gusto italiano con i profumi e le emozioni sensoriali del vino per una sempre più ampia promozione del patrimonio e della cultura enologica italiana.

Durante l’evento a  cui hanno partecipato attori registi ed addetti ai lavori, Daniele Sottile Sommelier relatore  fondazione Italiana Sommelier, ha sottolineato come “la ricercatezza del vino  Li Cameli, e le sue proprietà organolettiche completano il concetto sempre più voluto e ricercato nell’anno dell Expo – del “mangiare e bere sano” anche con la presenza di produttori di coltivazioni alimentari biologiche e a chilometro zero nel pieno rispetto dell’ambiente, della tradizione e del territorio”.

Un sistema per esportare il made i Italy all’estero puntando costantemente alla qualità e alla valorizzazione delle denominazioni, Manduria Dop.   Il  vino Li Cameli, infatti,  è stato scelto anche da Papa Francesco, durante il suo viaggio apostolico in Turchia. 

Un importante riconoscimento che sicuramente contribuirà alla fama di un vino unico  ed irripetibile. All’evento si è registrata la partecipazione straordinaria del Prof. Giorgio Fiorenza Console Onorario del Perù, del Docente dell’Università di Salerno Federico II Prof. Giuseppe Forte, del Presidente unione coltivatori italiani Lombardia  Giovanni Giubilini in rappresentanza del Presidente Nazionale Mario Serpillo e dei registi  Pasquale Pozzessere, Francesco Bonelli.

Si ringrazia la compagnia  Alitalia per l’ospitalità e la Sun Film. 

 

 

 

 


 

 

 

 

  

Lascia un commento