A.S. MARTINA, AL VIA UNA NUOVA SCOPPIETTANTE STAGIONE GIOVANILE‏

Terminata la stagione calcistica 2014/2015, il settore giovanile dell’A.S. Martina Franca sta programmando la nuova stagione agonistica

Quest’anno le attività di allievi e giovanissimi si svolgeranno sul sintetico di Maruggio, grazie alla disponibilità dell’amministrazione Longo che ha concesso la possibilità di usufruire del sintetico “A. Dimitri”. Il responsabile del settore giovanile continuerà ad essere Piergiuseppe Sapio che sta procedendo nella costruzione delle squadre e nell’organizzazione dell’intero settore giovanile.

Quest’anno l’agonistica disporrà di ben 6 squadre: BERRETTI, ALLIEVI NAZIONALI, ALLIEVI REGIONALI, GIOVANISSIMI NAZIONALI, GIOVANISSIMI REGIONALI E GIOVANISSIMI PROVINCIALI.

Tutte queste squadre, eccetto la Berretti, avranno la loro sede in Maruggio, cosi come tutte le gare ufficiali verranno disputate sul sintetico maruggese. Abbiamo raggiunto telefonicamente il responsabile del settore giovanile Piergiuseppe Sapio che afferma: “Stiamo programmando la stagione nei minimi dettagli.

La società sta gettando le basi per un settore giovanile importante. Abbiamo deciso di affiancare ai nazionali anche i campionati regionali che affronteremo con l’anno sotto in modo da poterci confrontare. E’ importante avere un serbatoio alla base senza dover ricostruire ogni anno squadre nuove. Voglio ringraziare il sindaco di Maruggio dott.Alfredo Longo e l’assessore allo sport Maiorano per la disponibilità mostrataci nei nostri confronti. A breve delineremo tutto lo staff tecnico e dirigenziale”

Insomma il Martina sta gettando le basi per un futuro roseo: l’allenatore degli allievi regionali sarà il mister D’amicis, mentre i giovanissimi nazionali saranno guidati da Enzo Murianni. Confermati, invece, il prof. Mimmo Raho che continuerà ad essere il preparatore atletico, Alfonso Visco il team manager del settore giovanile e Giuseppe Pastorelli che sarà il responsabile dell’area tecnica del settore regionale. Gli altri tasselli saranno completati entro la prima settimana di Luglio.

 

 

 

 

Lascia un commento