Il Movimento di Schittulli, dopo le regionali, presenta il suo nuovo assetto organizzativo con la nomina dei segretari provinciali

E Fabio Pichierri, ex vicesindaco e ex assessore all’Ecologia e all’Ambiente savese, è stato designato alla segreteria jonica

Sono stati ben oltre 300 mila gli elettori della nostra Regione che hanno dato la preferenza al professor Francesco Schittulli e questo si registra come  un vero successo personale che, ahimè in virtù della nuova legge elettorale della nostra Regione, non porta nella massima assise il candidato presidente della colazione che arriva oltre il secondo posto.

Da questa nuova organizzazione regionale del proprio movimento Schittulli getta già le basi cercando una maggiore radicalizzazione nelle rispettive province pugliesi.

In quella jonica è stato designato il savese Fabio Pichierri a dare ordine e organizzazione in tutta la provincia al nuovo soggetto politico che ha dalla sua ben 4 Consiglieri regionali che fanno di nome Giovanni Stea, Giovanni De Leonardis, Luigi Manca e il manduriano Luigi Morgante.

Ai nostri lettori ricordiamo che Fabio Pichierri si presentò dimissionario nella campagna elettorale delle regionali 2015 e non risparmiò frecciate verso l’attuale amministrazione rea di non aver appoggiato la sua candidatura nella competizione.

Che succederà ora visto che il sindaco pro tempore IAIA fa riferimento a quest’area politica, dello stesso Pichierri, e che oggi si ritrovano di nuovo vicini vicini?

Visto che Fabio Pichierri è uscito dalla porta, IAIA lo farà rientrare dalla finestra?

Giovanni Caforio


Lascia un commento