SAVA. Le esternazioni di un sindaco pro tempore per davvero devono avere per obiettivo Caforio e Carrieri e non i problemi del paese?

La “fatica” di amministrare e i tre cuori in una “capanna”!

Che questo sindaco ha dimostrato di non essere all’altezza della risoluzione dei problemi del paese è scontato. Che questo sindaco si avvale della gigantografia di Falcone e Borsellino sul profilo facebook è un dato di fatto. Anzi, curioso il fatto che, in tema di legalità, ha dato forfait all’incontro dell’altro ieri a Maruggio che, guarda caso, aveva come oggetto anche Falcone e Borsellino.

Che il patrimonio di questo nostro Comune non deve essere salvaguardato, secondo lo IAIA, lo dimostrano il Centro dopo di noi e i ripetuti incendi, tre nell’arco di meno di sei giorni, al Parco comunale.

Ma insomma, cosa vuole da Caforio e Carrieri, rei di fotografare un paese reale in cui, il loro “ingrato” compito, è quello di sbugiardare un’amministrazione che era nata sotto ben altre speranze.

Ma davvero, per lo IAIA, i problemi del paese li creiamo noi? A noi, scontato, non ci paga nessuno.

Anzi, lui percepisce ben 3.100 euro al mese per dare un immagine diversa al paese. Quindi, di cosa stiamo parlando?

Ah, dimenticavo: gli Esposti.

Ogni cittadino, secondo la nostra Costituzione, e qui IAIA che è avvocato dovrebbe saperlo bene questo, ha diritto di avvalersi degli strumenti della nostra democrazia per denunciare o esporre alle Autorità competenti abusi o crimini di ogni genere.

Quindi, di cosa stiamo parlando per l’ennesima volta?

E cita sempre velatamente, e qui non ha coraggio di fare i nomi, Caforio e Carrieri. Stavolta punta anche il dito contro le digitali “usa e getta”.

Stia tranquillo, IAIA, non sono strumenti usa e getta ma son ben validi strumenti elettronici di non made in China!

Ma forse lo IAIA si è “innamorato” di noi? Per quanto ci ama ci nomina in continuazione!

Forse, buttiamola sul farsesco che è meglio, lo IAIA anzi che avere sul comodino la foto della moglie e dei suoi pargoletti ha la foto di Caforio e Carrieri?

Nel dubbio … mancano meno di due anni all’alba. Se dura. E se non dura?

A casa. Torni a casa IAIA, starà senz’altro meglio.

E forse, ci amerà di più.

Inteso come Caforio e Carrieri, sa?

Giovanni Caforio

 

Lascia un commento