Al via “Taranto Terra di Mare e di Delfini”

Al Molo S.Eligio week end dedicato alla risorsa mare, tra escursioni, enogastronomia ed eventi 

Reti e remi. Intese non solo come strumenti di un riscoperto rapporto con la risorsa mare, ma anzitutto come metafora. Perché è dalla sinergia di una rete di associazioni e aziende, con la Jonian Dolphin a fare da capofila che nasce “Taranto terra di mare e di delfini”, l’innovativo contenitore di proposte ed di attività pronto a sbarcare in Città Vecchia sabato 23 e domenica 24 maggio. E perché solo remando insieme – è questa la ferma convinzione degli organizzatori – è possibile valorizzare la risorsa mare, la più abbondante e dimenticata del territorio.

Oltre venti tra associazioni e piccole e medie imprese, con il contributo dell’Assessorato alle risorse agroalimentari e del mare della Regione Puglia e il patrocinio del Comune, hanno perciò dato appuntamento per questo fine settimana presso il Molo S.Eligio anzitutto ai tarantini. Perché è impossibile valorizzare ciò che non si conosce. Così il passaggio da “città sui mari” a “città di mare” si gioca sulla possibilità di reintrodurre il mare nella quotidianità cittadina. Una quotidianità fatta di percorsi, sport e convivialità grazie a un denso programma che nella due giorni porterà gli avventori a spasso attorno all’Isola a bordo di imbarcazioni a vela e a remi, sott’acqua con dimostrazioni di apnea e biolab in collegamento con i fondali, a tavola a bordo dei pescaturismo o tra i banchi del mercato del pesce immaginato per la prima volta come vera e propria attrazione. In agenda anche due tavole rotonde per passare al setaccio le opportunità di sviluppo legate al mare e musica dal vivo con le performance musicali di Agora Ta e del Quartetto Fancelli.

Il programma completo 

ESCURSIONI 

A bordo di Pescaturismo Turismo Taranto, Nave Lady Luna Cantieri Greco, Catamarano Taras Jonian Dolphin Conservation, Calajunco, Barche a Vela Onda Buena, dieci e quadriremi Wwf Taranto Rematori Magna Grecia e Palio di Taranto, 

Percorso degli ipogei, sabato a partire dalle 18. Domenica dalle 10 alle 23

SPORT & EVENTI

BIOLAB 

– Ascolto vocalizzazioni delfini mediante idrofono a cura della Jonian Dolphin Conservation;

– Visione in diretta delle immagini dei fondali a cura di Mondomare

– Presentazione della “Barca Didattica” a cura dell’ITES Pitagora, all’interno del progetto “Amo Taranto Perché La Conosco” della Prof.ssa Enza Tomaselli

– Ostricoltura Tarantina a cura di Mario Imperatrice – Ittica Jonica

– Presentazione del libro “Il Mondo Sommerso Del Mar Piccolo” , a cura di Stefano Bellomo – Green Rope Bari

VI TROFEO ONDABUENA

Regata velica a livello regionale in Mar Grande organizzato dalla Ondabuena Accademy e Federazione Italiana Vela VIII zona; parteciperanno imbarcazioni provenienti da tutta la Puglia: Bari, Lecce, Molfetta, Brindisi. Si disputeranno quattro giornate di regate che si concluderanno con la premiazione finale Domenica 24 in

cui saranno premiati i primi classificati delle due categorie di imbarcazioni partecipanti: i J24 e al nuova classe degli SB20. la regata del giorno 24 Maggio partirà alle ore 11.00 dal Molo Sant’Eligio partner

della manifestazione e struttura che ospita le imbarcazioni iscritte provenienti da fuori Taranto.

– ore 09.30 messa in acqua delle barche

– ore 11.00 partenza della regata nello specchio acqueo antistante le Isole Cheradi

– ore 16.00 rientro delle imbarcazioni e operazioni di alaggio

– ore 17.00 circa premiazione

IMMERSIONI CON BOMBOLA  a cura di MONDOMARE:

PROVE GRATUITE in piscina DALLE 18 alle 20.00 di Sabato; dalle 10 alle 12.00 e dalle16 alle 18.00 – Domenica

IMMERSIONI IN APNEA a cura di BLU DREAM APNEA:

DALLE 20 alle 22.00 di Sabato; dalle 12 alle 14.00 e dalle 18 alle 20.00 – Domenica

CONCERTO DEL AGORA TAORE 21 SABATO

CONCERTO DEL QUARTETTO FANCELLI ORE 21 DOMENICA

DJ SET A CURA DI MEXICO ’70 ORE 22.30  SABATO E DOMENICA

 

FOOD&WINE

 

MERCATO DEL PESCE (domenica mattina):

Esposizione pescato locale con possibilità di acquisto per il pubblico, a cura del Consorzio Cooperative Ittiche.

Cucina de “LA PIGNATA” (SABATO E DOMENICA):

Degustazione del tris di mare composto da

– Cartoccio di frittura

– Cozze al gratin

– Pepata di cozze

PESCATURISMO 

– cena a bordo con tubettino con le cozze (sabato e domenica)

– pranzo a bordo con antipasto, primo e frittura (domenica)

ITTICA JONICA (sabato e domenica):

Degustazione guidata dell’eccellenza dell’Ostrica Tarantina  

STAND dei Vini:

Degustazione delle eccellenze vinicole locale con le cantine VIGNE&VINI e SAN MARZANO

CONVEGNI

Sabato 23 maggio, ore 18 – Molo S.Eligio

“Distretto della pesca, itticultura, turismo: un mare di opportunità per Taranto (anzi due)”

ne discuteranno Nunzio Stoppiello (Presidente del Distretto della Pesca e della Maricultura); Nicolò Carnime0 (redattore Legge su pesca e ittiturismo e docente Diritto della navigazione dell’Università degli Studi di Bari), Mario Imperatrice (Responsabile Itticultura Confcooperative), Emilio Palumbo (presidente AGCI Taranto), Carmelo Fanizza (Jonian Dolphin), Fabrizio Nardoni (Assessore alle risorse agroalimentari e del mare Regione Puglia), Gionatan Scasciamacchia (Assessore alle risorse produttive Comune di Taranto), Angelo Colella (Direttore Confcommercio Taranto)

. Modera: Maristella Bagiolini (Giornalista)

Domenica 24 maggio, ore 18.30 – Molo S.Eligio

“L’Importanza della risorsa mare per l’economia ionica”

ne discuteranno Luigi Sportelli (presidente Camera di Commercio), Vincenzo Cesareo (Confindustria), Pasquale Ordine (Manifesto della Città Vecchia e del Mare), Jerry Capozza (OndaBuena)

 


Lascia un commento