4 volontari di Servizio Civile per la S.O.S. Sava!

Sono disponibili le domande per partecipare al progetto di Servizio Civile Nazionale presentato dalla S.O.S. Sava denominato “Per Sava con Sava”

La Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile ha pubblicato i bandi per il Servizio Civile 2015 sul sito www.serviziocivile.gov.it per giovani maggiorenni con un’età compresa tra i 18 ed i 29 anni non compiuti (28 anni e 364 giorni).

Chi sceglie di impegnarsi nel servizio civile volontario, sceglie di aggiungere un’esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura opportunità di lavoro, nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica.

Le aree di intervento nelle quali è possibile prestare il servizio civile sono riconducibili ai settori:
assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale, educazione e promozione culturale, servizio civile all’estero.

Nel caso della S.O.S. Sava il settore sarà assistenziale.

La durata dell’esperienza è di 12 mesi ed è richiesto un impegno di 30 ore settimanali o comunque un monte ore annuo non inferiore a 1400 ore complessive.

I volontari ricevono un trattamento economico di € 433,80 mensili.

I ragazzi e le ragazze di età compresa tra i 18 e 28 anni (28 e 364 giorni) interessati al servizio civile volontario devono presentare entro le 14,00 del 16 Aprile 2015 la domanda di partecipazione ad un solo progetto tra quelli elencati nel bando.

La domanda va presentata all’Ente che realizza il progetto prescelto, quindi la S.O.S. Sava sita in Via Croce, 2 a Sava.

I requisiti per partecipare al bando Servizio Civile sono generali: età compresa tra i 18 e i 28 anni; essere cittadini dell’Unione Europea, oppure essere familiari di cittadini dell’Ue non aventi la cittadinanza di uno stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; essere titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo; essere titolari di permesso di soggiorno per asilo; essere titolari di permesso per protezione sussidiaria.

Invece non possono fare domanda i giovani che non abbiano compiuto la maggiore età, o avere già compiuto i 29 anni al momento della presentazione della domanda; chi ha subito condanne penali; gli appartenenti a corpi armati o di polizia; i ragazzi che hanno partecipato in passato ad un progetto di servizio civile o lo hanno interrotto; chi ha fatto domanda per i progetti inseriti nel bando speciale di servizio civile nazionale Expo 2015.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione (se si presenta domanda in più progetti e/o in più enti si viene automaticamente esclusi da tutte le posizioni) e questo può essere fatto per posta raccomandata, per posta certificata oppure recandosi direttamente nella sede per la quale si intende presentare la domanda (la domanda deve arrivare all’ente entro la data di scadenza, NON fa fede il timbro postale).

Le domande, correlate dagli allegati 2 e 3 scaricabili anche dal sito ANPAS (http://www.anpasnazionale.org/categoria-news-scn/1840-scn-bando-progetti2015.html), devono contenere la documentazione richiesta e pervenire presso la nostra Associazione entro le ore 14,00 del 16 Aprile2015, a mano o a mezzo raccomandata A/R (ma non farà fede il timbro postale in caso di arrivo ritardato del plico), o tramite PEC (posta elettronica certificata).

La Pubblica Assistenza S.O.S. Sava è disponibile, nelle ore d’ufficio (dal lunedì al sabato 17,00-20,00), per ulteriori informazioni.

Recapiti:

Pubblica Assistenza S.O.S. SAVA

Via B. Croce, 2

74028 – Sava (Ta)

Tel. 099.9748993  –  Cel. 338.2557655

Email: sos.sava@libero.it

Sito Web: www.sos-sava.it

Elena Ricci

Lascia un commento