Provincia. “Nuova nomina dirigente ambiente in Provincia”

Lettere al presidente Tamburrano dal “Movimento Civico Le Tre A”

Gentile presidente della Provincia Tamburrano, abbiamo appreso dai giornali della nomina del nuovo dirigente del settore ambiente della Provincia nella persona dell’ingegnere Martino Dilonardo, che da più parti viene indicato come socio di Antonio Albanese, imprenditore che avrebbe chiesto alla Provincia il raddoppio della centrale termoelettrica collegata all’inceneritore di Massafra.

La scelta ovviamente ci ha sorpresi e rammaricati, perché  espressione di quella politica  che non ha mai come il Bene comune come Bene prioritario per i suoi cittadini. Noi auspicavamo che con la nuova nomina a presidente dell’Ente potesse cominciare un nuovo percorso e come cittadini e cittadine impegnate nella politica eravamo pronti a cogliere questa opportunità.

Come  presidente del movimento civico Le tre A per la Bellezza, Legalità, Lavoro che il 18 novembre scorso ha organizzato a Palazzo di Città un importante iniziativa dal titolo “Raccolta differenziata Spendi meno Inquini meno Crei nuova occupazione” volevamo venire ad incontrarLa e prospettarLe alcuni progetti per un cambio di passo importante per il nostro territorio…per gettare le basi per creare quell’economia sostenibile di cui il nostro territorio ha la necessità andando di pari passo con l’ambiente ed il lavoro, come avviene in altre città e regioni.

I rifiuti devono essere considerati una risorsa ed un’occasione per la creazione di nuovi posti di lavoro di questo volevamo parlare con Lei, visto che in questo settore la Provincia svolge un ruolo fondamentale…

ora però  ci sembra venuta meno la premessa per il nostro incontro!  

Mary Luppino

Egregio Presidente,

sono Rosaria Leserri, già candidata al Parlamento Europeo nello scorso maggio e risultata la più suffragata per il Partito Democratico, a Taranto e Provincia.

Siamo paradossalmente accomunati da due avvenimenti politici accaduti nello stesso momento, quando Lei veniva eletto alla Presidenza della Provincia Jonica, grazie al determinante sostegno dei consiglieri-elettori del P.D. io mi dimettevo dalla Segreteria Provinciale del partito in quanto il sistema adottato per la Sua elezione contrastava  con i miei principi etici e politici.

Avevamo deciso di chiederLe un incontro per discutere di alcune tematiche inerenti la nostra Provincia.

Nel frattempo, però, abbiamo appreso della sua decisione alquanto opinabile, di designare l‘ing. Dilonardo dirigente del settore Ambiente, opinabile perché, a nostro avviso, in un momento di estremo flusso di sospetti e antipolitica, sia una scelta, oltre che discutibile, foriera della nostra decisione di rinunciare a chiederLe di incontrarLa visto che le nostre perplessità cominciavano ad avere concreti fondamenti che ci portavano a rafforzare il nostro convincimento di prendere le distanze dal solito modo di concepire la politica, una concezione che continueremo a contrastare anche in futuro.

Rosaria Leserri

Per info:

Dott.ssa Marianeve Santoiemma

338 32 11 319

324 86 41 447

marianevesantoiemma@libero.it

Lascia un commento