A Bari ricercatori italiani e stranieri a confronto sul Progetto Onev

Apertura dei lavori del convegno internazionale “Omica e Nanotecnologie: il progetto Onev”, lunedì 1’ dicembre 2014, ore 9, all’Istituto Tumori Giovanni Paolo II di Bari, in viale Orazio Flacco n. 65

Un Progetto finanziato dall’Unione Europea – Fondo europeo di sviluppo regionale, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e Ministero dello Sviluppo economico, nell’ambito del PON – Programma Operativo Nazionale “Ricerca e Competitività” 2007-2013.

Partners del Progetto:

C.A.R.S.O. (Centro di Addestramento e Ricerca Scientifica in Oncologia – Consorzio formato dall’Università degli Studi di Bari e dalla Regione Puglia) il cui Presidente, Francesco Paolo Schena, è stato il coordinatore del Progetto;

Centro ricerche in Agricoltura, CRA;

Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Bari;

Istituto Zooprofilattico di Puglia e Basilicata;

IRCCS- Caso Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo (FG);

Università del Salento di Lecce;

IRCCS-Oncologico “Istituto Tumori Giovanni Paolo II di Bari”, per il quale Gianni Simone, Responsabile Struttura Semplice Dipartimentale di Anatomia, Istologia Patologica e Citopatologia, è il responsabile scientifico del progetto O.N.E.V.

Il convegno, patrocinato dalla SIAPEC – Società Italiana di Anatomia Patologica e Citologia diagnostica e dal Comune di Bari, prevede una giornata centrale, il 2 dicembre, dedicata esclusivamente alle tematiche inerenti il Progetto O.N.E.V., mentre il 1’ dicembre sarà dedicato alla ricerca molecolare in Anatomia Patologica. Il 16 dicembre, poi, il centro della riflessione si sposterà sul tema delle Biobanche. 

 Nelle giornate del 1’ e del 16 dicembre è stato previsto, inoltre, un mini simposio sulla ricerca scientifica in due campi che hanno subito un’evoluzione tumultuosa in oncologia: il Melanoma e il Carcinoma Polmonare. Per i pazienti affetti da queste patologie, fino a non molti anni fa, si suggeriva una terapia di supporto; oggi per quei malati si sono accesi solidi motivi di speranza grazie alla ricerca scientifica.

La diretta del convegno, cui prenderanno parte noti medici e ricercatori italiani e stranieri, sarà disponibile in streaming sul sito www.progettoonev.it e sul canale Youtube del Progetto Onev, a partire dall’apertura dei lavori, il 1’ dicembre 2014, ore 9.00.

 

Pagine social Progetto Onev:

Facebook https://www.facebook.com/progettoonev?ref=bookmarks

Twitter https://twitter.com/Progetto_ONEV

Google+ https://plus.google.com/u/0/b/101671002940099723926/101671002940099723926/posts

Youtube https://www.youtube.com/channel/UCd5GnpfdCGfDug_K3Mp9Qvg

 

 

Ufficio stampa

SwitchOn Comunicazione & Media

E-mail ufficiostampa@switchonmedia.it

Tel. 080 8964982

Lascia un commento