Monthly Archives: settembre 2014

NO AD UN’ALTRA FIBRONIT ! STAVOLTA A MELPIGNANO-MAGLIE !

 Per salvare il Territorio, la Salute dei cittadini, ed il buon nome della virtuosità amministrativa dei nostri comuni

URGE FERMARE la nascita dell’ impianto industriale in oggetto per la manipolazione di tonnellate di AMIANTO al giorno, e dall’ assurda ubicazione in feudo di Melpignano, e alle porte nei fatti dei centri abitati di Maglie e Scorrano, come di Cutrofiano e Corigliano d’Otranto

TARANTO. stArt up teatro oltre l’informazione. Il programma della terza giornata del Festival

Incontri: l’ANCT a Palazzo Pantaleo, Oliviero Ponte di Pino all’Akropolis

Il contemporaneo è qui, l’attualità pure. Sta sulla notizia l’edizione 2014 di stArt up teatro, rassegna di teatro contemporaneo a cura della rete di residenze teatrali pugliesi una.net, in svolgimento a Taranto sino al prossimo 27 settembre in diversi luoghi d’arte dell’Isola e al TaTÀ di via Deledda ai Tamburi.

«I flauti magici» Ensemble Estro Cromatico

Oggi, venerdì 26 settembre (ore 20.30), all’Auditorium Diocesano di Molfetta. Ingresso libero

Si può dire che lo scomparso Gustav Leonhardt sia stato il «padrino» dell’Ensemble Estro Cromatico, prossimo ospite – con il concerto «I flauti magici» – del festival internazionale «Anima Mea», venerdì 26 settembre, alle ore 20.30, nell’Auditorium Diocesano di Molfetta (ingresso libero). Dal maestro olandese, uno dei mostri sacri della musica antica, erano, infatti, presiedute le giurie dei prestigiosi Concorsi di Rovereto e Magdeburgo, dove la formazione a organico variabile fondata e diretta dal flautista Marco Scorticativenne premiata solo pochi mesi dopo essere entrata in attività. Quattordici anni fa Leonhardt aveva intuito le grandi potenzialità dell’Estro Cromatico, oggi considerato uno dei maggiori ensemble di musica antica in Europa e regolarmente ospite delle più autorevoli rassegne musicali e sale da concerto, da Milano Classica alle Konzerthaus di Vienna e Berlino.

TARANTO. Associazione Ascolto&Aiuto: “Tutta colpa dello stress”

Un progetto rivolto a tutti, finanziato dalla Regione Puglia

Lo stress è diventato uno dei mali del nostro tempo ed influisce negativamente nel lavoro e nei rapporti sociali e familiari, anche se spesso gli ambiti appena citati sono a loro volta fonte di stress. Un cane che si morde la coda, fatto di corse, impegni, doveri e le 24 ore della nostra giornata non sempre sono sufficienti e tutto questo, su uno scenario, quello della crisi, che mette in difficoltà qualunque classe sociale e qualunque generazione. A tal proposito l’associazione Ascolto&Aiuto ha strutturato un progetto rivolto a tutti,finanziato dalla Regione Puglia (avviso pubblico Piccoli Sussidi – Sovvenzione Globale 2007- 2013), che attraverso varie figure professionali e due psicologhe esperte, permette di realizzare percorsi di “gestione dello stress”.

TARANTO. Anna Maria Casale, Paolo De Pasquali, Maria Sabina Lembo presentano “Profili criminali e psicopatologici del reo” e “Vittime di crimini violenti”

Sabato 27 Settembre alle ore 18,00 presso la Libreria Ubik

Intervengono gli autori:

Dott.ssa ANNA MARIA CASALE – Psicologa, psicoterapeuta e criminologa
Dott. prof. PAOLO DE PASQUALI – Psichiatra, psicoterapeuta, criminologo, Professore a contratto di Psicopatologia forense Università di Firenze
Avv. MARIA SABINA LEMBO – Avvocato penalista del foro di Potenza, Giornalista pubblicista
Dott.ssa SIMONETTA COSTANZO – Psicologa psicoanalista
Avv. MASSIMILIANO COPPA – Avvocato del foro di Cosenza e criminologo
Avv. CHIARA PENNA – Avvocato foro di Cosenza
Avv. PAOLO COPPA – Avvocato foro di Cosenza
Dott. GAETANO MARCHESE – Psicologo e psicoanalista
Dott. MARCO VELTRI – psicologo, esperto in psicologia giuridica e scienze forensi

Con la partecipazione straordinaria di
Prof. FRANCESCO BRUNO – Psichiatra e criminologo

Manduria. EMIDIO CLEMENTI presenta “L’ultimo dio”

Appuntamento per martedì 30 settembre

Pelagonia Music e Orwell Literary Pub presentano L’ultimo dio, scritto da Emidio Clementi (Massimo Volume), a Manduria (TA), martedì 30 settembre presso il locale di piazza Commestibili n°23. Tutto ha inizio quando un cliente di un ristorante di Bologna, nel quale Mimì Clementi lavorava come cameriere, gli regala Il primo dio, di Emanuel Carnevali. Il tizio gli dice: “Qui si racconta di uno come te”. Mimì non appena torna a casa inizia a leggere il libro. Uno scritto che accenderà la sua creatività. Compone i versi di Primo dio, brano che farà parte non solo del capolavoro dei Massimo VolumeLungo i bordi (1995), ma che diventerà uno dei brani più importanti del rock italiano. Clementi avrà anche una fervida attività come scrittore.

Taranto ha bisogno del porto per tornare ad essere la regina del Mediterraneo

Nota stampa dei Verdi Taranto

Gli inspiegabili paradossi della nostra città. Taranto, l’unica città al mondo ad essere bagnata da due mari, è costretta in questi giorni a prendere atto della forte crisi dell’attività portuale. La ditta TCT ha scelto di fermarsi, lasciando a casa centinaia di lavoratori che sono in CIG da ventotto mesi – a turnazione – e che non godono dello stesso interesse degli operai dell’ILVA, a quanto pare.

La “giungla” della Tasi: in altri 4 Comuni non si paga

Castelbianco, Massimino, Loano e Ortovero non applicano la tassa

A livello nazionale sono circa 100 mila (fonte Sole 24 Ore) tra aliquote e esenzioni, le variabili per calcolare la Tasi. In provincia di Savona non si arriva a questi numeri ma anche qui la Tasi è diventata ormai una giungla. Scaduti i termini per la pubblicazione delle delibere comunali sul sito delle Finanze, sono 53 i comuni dove la Tasi verrà pagata come acconto il 16 ottobre. Pagheranno invece in un’unica rata, il 16 dicembre e con un’aliquota dell’uno per mille, perchè non hanno pubblicato la delibera delle tariffe sul sito del ministero delle Finanze entro il 18 settembre, Erli, Osiglia, Pontinvrea e Bormida mentre i cittadini più felici sono quelli di Castelbianco, Massimino, Loano, Ortovero. che hanno deciso di non applicare la Tasi sull’abitazione principale.

A Muravera, comune in provincia di Cagliari, la Tasi non si paga

Lo ha deciso il Consiglio comunale riunitosi sotto la presidenza del sindaco Marco Fanni

Non la pagheranno né gli inquilini, né i proprietari di prima e di seconda casa. La Tasi è la tassa comunale sui servizi indivisibili come illuminazione pubblica e manutenzione delle strade e insieme all’Imu e e alla Tari, forma l’Imposta Unica Comunale (Iuc). Il comune di Muravera per l’anno 2014 ha altresì deliberato di non aumentare l’Imu che resta ai valori minimi, invariata al 7,6×1000 sulla seconda casa. Per il sindaco Marco Fanni, si tratta “di un risultato che premia la nostra politica fiscale comunale imposta da diversi anni. L’obiettivo è venire incontro alle famiglie e alle attività produttive del territorio in un momento di difficoltà economica per tutti. Finchè saranno salvaguardati gli equilibri di bilancio faremo in modo di mantenere fermo questo orientamento”.

SAVA. Cimitero comunale: è diventato una discarica? Nessuno controlla?

Sacchi di spazzatura che aumentano giorno per giorno …

Fu nella passata settimana che alcuni lettori ci inviarono le foto di molti sacchi di spazzatura, presumibilmente di fogliame secco,  collocati all’interno dell’area cimiteriale (foto sopra). Fatto un salto in questi giorni e al nostro Cimitero c’è una ditta, o una cooperativa, che si sta prodigando alla pulitura delle erbacce dietro mandato dell’amministrazione comunale.

TIRO CON L’ARCO A SAVA. Seconda edizione Gara Interegionale

L’ ASD ARCHERY TEAM SAN GIOVANNI, organizza per domenica 28 settembre questo importante appuntamento sportivo al Palazzetto dello sport

Alle 9.30 e alle 15.00, in due turni parte la gara Interregionale Indoor 25m organizzata dalla locale Asd Archery Team San Giovanni. Gli atleti arcieri provenienti da tutta la Puglia e anche dalla vicina Basilicata si incontreranno a Sava domenica prossima, 28 settembre, per partecipare alla Seconda Edizione della Gara Interegionale di Tiro alla Targa Indoor con distanza 25 metri denominata “Città di Sava”. Le classi ammesse sono tutte quelle previste dalla Federazione FITARCO: Arco Nudo, Arco Olimpico e Compound.

Manduria. CONDANNATA LA BANCA UNICREDIT PER ANATOCISMO

Risarcimento ad una azienda artigiana messapica

La Sezione Civile del Tribunale di Taranto, Giudice Unico GOT Avv. Antonio Angelo Guagnano, con Sentenza N. 2629 del 13/08/2014, depositata in Cancelleria il 15/09/2014, ha condannato la Banca Unicredit di Manduria al risarcimento di una azienda artigiana di Manduria.

SAVA. Che fine ha fatto la “nuova area per la gestione della raccolta differenziata?”

Spesi circa 130 mila euro, tra appalto e progettazione, e ancora non si vede nulla

Circa due mesi fa fu appaltato questo importante servizio. Servizio che, come regola, sarebbe dovuto andare di pari passo alla raccolta differenziata. Calcoliamo che il servizio porta a porta è in auge da più di un  un anno e mezzo e quest’area doveva già esistere.

ARTICOLO 18 DELLO STATUTO DEI LAVORATORI

Vietare un licenziamento illegittimo causa la crisi economica?

Lo Statuto dei Lavoratori, legge n.300 del 20 maggio 1970, riconobbe finalmente la tutela della dignità dei lavoratori di fronte al potere, quasi assoluto, del datore di lavoro. Vennero per la prima volta regolate le condizioni di lavoro che lecitamente, prima di allora, erano nella realtà, a discrezione padronale, nonostante le indicazioni della Costituzione Italiana.

EDIZIONI ESPERIDI. PRESENTAZIONE / LIBRI: TEGUMENTA/DIZIONARIO EMOZIONALE di Evertrip e SENZA TITOLO di Annalisa Macagnino, editi nella collana TRAFFICI D’ARTISTA

SABATO 27 SETTEMBRE ORE 19,30, modera LORENZO MADARO, critico d’arte  (saranno presenti gli autori)

“Tegumenta-dizionario emozionale”, di Evertrip (aka Paolo Ferrante). Concepito dalla mente di Evertrip come un dizionario emozionale “il cui scopo è liberare tramite la folgore della poesia, il contenuto celato nel corpo umano”, questo piccolo libro è una sorta di catalogo di suggestioni e pulsioni rivelate attraverso parole e immagini uniche ed originali. Il volume è il primo della collana Traffici d’Artista in cui, in modo un po’ ibrido e sregolato, Edizioni Esperidi offre uno spazio agli artisti/scrittori che si avvicinano al multiforme mondo del libro d’artista. Caratteristica di questa collana è di essere a tiratura limitata, con copie firmate e numerate e soprattutto personalizzate dall’Autore che renderà ogni volume unico e diverso.

Taranto Talsano. 1^ OFFICINE DEL CALCIO CUP – TROFEO BELLEVUE 2014

27-28 settembre 2014

La Workshop Football Club in collaborazione con il Centro Sportivo Bellevue di Taranto-Talsano ha organizzato l’Evento 3 delle Officine del Calcio.

Confagricoltura: Ilva, la bad co? Un grande rischio per chi punta al riconoscimento del risarcimento ambientale

«L’ipotesi di una bad company Ilva in cui infilare il contenzioso ambientale mi pare davvero una pessima idea: non vogliamo finire nel calderone dei “cattivi”»

Commenta così Luca Lazzàro, presidente di Confagricoltura Taranto, la notizia circolata sulla carta stampata circa la definizione del nuovo assetto societario del colosso siderurgico tarantino su cui stanno lavorando il ministro allo Sviluppo economico, Federica Guidi, e il commissario straordinario Piero Gnudi.

Il “blocca Renzi”. E’ tempo di ravvedimenti

Nota stampa del Coordinamento NO TAP – NO FOSSILI

Entusiasti dell’improvvisa posizione politica pro-clima, (sarà che a girare il mondo si impara qualcosa), espressa dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi in occasione del summit delle Nazioni Unite, in cui ha affermato che “quella dei cambiamenti climatici è la sfida del nostro tempo”, e che “occorre fare uno sforzo comune verso una crescita sostenibile, trovando alternative alle fonti fossili” e sopratutto che “la politica deve fare la sua parte”.

VALENTINO CAFFÈ FA SCUOLA: A OTTOBRE IL NUOVO MASTER “MAESTRI CAFFETTIERI”

Una chance di lavoro in più nel mondo della ristorazione

Riparte a ottobre il Master “Maestri Caffettieri”, il corso di specializzazione creato da Valentino Caffè S.p.a. per aiutare i giovani, i titolari di bar, i barman e non solo ad avviare un’attività commerciale o perfezionare la propria professionalità.

TARANTO. La molteplicità di stArt up teatro. Incontri: Laura Valli a Palazzo Pantaleo, Giulio Baffi al TaTÀ

Il programma della seconda giornata del Festival

Un network internazionale, un libro su Eduardo, una prima nazionale (e una regionale), due cantastorie. Un caleidoscopio di eventi per l’edizione 2014 di “stArt up teatro”, progetto della rete di residenze teatrali pugliesi una.net, che, sino al prossimo 27 settembre a Taranto, “abiterà” luoghi d’arte dell’Isola e il TaTÀ di via Deledda ai Tamburi.