Monthly Archives: agosto 2014

Sono 4 le segnalazioni diffuse dal sistema di allerta rapido comunitario per alimenti e prodotti per la casa

Sicurezza alimentare: Rasff, sistema di allerta rapido comunitario

L’elenco italiano del sistema di allerta inviata dal Ministero della Salute italiano si riferisce a 4 notifiche e si apre con una segnalazione di allarme per la presenza di Norovirus in vongole congelate intere marroni cotti (Meretrix lyrata) dal Vietnam rif. 2014 BJO. 

Rischio di incendio: Suzuki richiama 19.000 vetture negli Stati Uniti

Il motivo un ragno nel fiato del sistema di alimentazione 

Suzuki ha avviato il richiamo di 19.000 vetture negli Stati Uniti. Il motivo, risiederebbe in un fatto assai curioso, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”: un ragno potrebbe costruire le sue tele preferibilmente nei tubi di sfiato del sistema di alimentazione che potrebbe causare danni. I giapponesi avevano già scoperto il problema causato da questi animali già quattro anni fa. Suzuki ha quindi deciso di sottoporre a questa procedura di richiamo negli Stati Uniti il modello della Kizashi.

Antisemitismo. Stella di David sul petto delle maglie di Zara

Gruppo tessile spagnolo ritira maglia con stella gialla a sei punte dopo critiche

Una scia di polemiche è stata sollevata dal nuovo modello di pigiama per bambini lanciato da Zara.Il marchio spagnolo Zara ha ritirato oggi dal mercato una maglia da bambino con una stella gialla a sei punte sul petto dopo che erano state ravvisate similitudini con le casacche indossate dagli ebrei nei campi di concentramento. Fonti del gruppo tessile hanno assicurato che le maglie, a strisce blu su fondo bianco, erano ispirate “all’immaginario del west americano e ai film di cowboy”. Tuttavia, sono state ritirate da tutti i punti vendita, non solo nei 22 negozi che Zara ha in Israele.

Non riesci a dormire? Prova a mangiare più riso

Aumenta i livelli di triptofano, un aminoacido usato per produrre la serotonina, nota per indurre il sonno. Lo dice una ricerca giapponese

Se lo dicono i giapponesi, tra i più longevi al mondo, che il riso un alimento fondamentale della loro dieta base fa star meglio perchè migliora la qualità del sonno, allora c’è poco da dubitare. Mangiare riso potrebbe aiutare a dormire di più e meglio. Lo suggerisce una nuova ricerca della Kanazawa Medical University, in Giappone che per Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è meritevole di attenzione. In uno studio che ha riguardato quasi 2.000 persone, che mangiavano più riso, è stata valutata meglio la qualità del loro sonno.

Inventato uno smalto che rileva la presenza della temibile “droga dello stupro”

Forse d’ora in poi le ragazze che amano divertirsi in discoteca o per locali bevendo un drink pare potranno letteralmente “dormire sogni tranquilli”

Un nuovo reagente presente in un particolare tipo di smalto per le unghie presto rileverà la presenza di droghe nei cocktail e nelle bevande. In moda da consentire di trascorrere una piacevole serata senza preoccuparsi.Infatti questo prodotto, chiamato Undercover Colors, cambierebbe colore entrando in contatto con la cosiddetta “droga dello stupro”.

Basta stragi di migranti. Le immagini scioccanti della “spiaggia dell’orrore” in Libia

Dramma della migrazione, decine di cadaveri di uomini, donne e bambini sul bagnasciuga siano da monito per l’Europa

I corpi senza vita di uomini, donne e bambini su una spiaggia libica che sembra peggio di un girone dell’Inferno dantesco: non è stata la fatalità di un’onda di Tsunami, ma è colpa della tragica sventura che venerdì ha fatto affondare il barcone che li doveva trasportare verso una nuova vita.Cadaveri sul bagnasciuga, altri a poca distanza dalla riva, altri ancora avvolti nella plastica dai soccorritori.

“Ice Bucket Challenge”. La prima vittima della moda della doccia gelata nel Regno Unito

In Gran Bretagna viene segnalata la prima morte che sarebbe legata alla moda e gara di solidarietà rappresentata dalla doccia gelata per la ricerca sulla Sla

Un ragazzo di 18 anni, Cameron Lancaster, ha perso la vita in una cava allagata nella regione del Fife, in Scozia orientale, dove avrebbe cercato di portare a termine l’Ice Bucket Challenge in modo fin troppo originale tuffandosi in una cava gelata. Secondo i media, il giovane si è tuffato nelle fredde e profonde acque e non è più riuscito a risalire: il suo corpo è stato poi trovato dai servizi di soccorso dopo quattro ore di ricerche, alle 9 di sera.La polizia è stata allarmata poco prima delle cinque del pomeriggio di domenica dove il giovane avrebbe trascorso la giornata con gli amici.Si scrive Ice Bucket Challenge ed è diventato l’hashtag più cool dell’estate, tra attori, sportivi, imprenditori e cantanti.

Una “supergonorrea” semina il panico. Medici australiani e neozelandesi si preoccupano di affrontare la resistenza di un superbatterio sessuale isolato in un turista italiano

Antibiotici utilizzati solitamente nel caso di malattie sessualmente trasmissibili sono infatti inefficaci per eliminarla

Il ceppo della gonorrea più resistente mai incontrato in Australia è stato rilevato su un turista europeo di nazionalità italiana che ha contratto una malattia venerea durante un suo viaggio a Sydney. Ad evidenziarlo Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, che ritiene utile segnalare la notizia per riportare l’attenzione su una patologia sottovalutata ma ampiamente diffusa. La gonorrea o blenorragia (o “scolo” nel linguaggio popolare) è una malattia causata da un batterio, la Neisseria gonorrhoeae frequentemente chiamato infezione gonococcica urogenitale. Questa patologia è sessualmente trasmessa ed è diffusa particolarmente tra i giovani. I primi sintomi sono il dolore durante la minzione e lo scarico di pus dal genitali. Colpisce come qualsiasi malattia a trasmissione sessuale, i partner sessuali che hanno rapporti non protetti.

SAVA. Luigina Soloperto, comandante dei Vigili urbani savesi, fa il controllore e il controllato …

Anomalia amministrativa savese: ma la nomina a funzionario dell’Ecologia e all’Ambiente, del comandante di Polizia urbana,  si poteva fare?

Ci meraviglia molto che al nostro Comune ci sono una miriade di avvocati, sindaco in testa e compreso il segretario comunale, molto attenti alle norme in materia amministrativa. Ma forse questa … gli è sfuggita. Eccola: con orientamento n. 57/2014 l’Autorità Nazionale Anticorruzione ha precisato che “Colui che riveste il ruolo di Comandante della Polizia locale non può svolgere funzioni di responsabilità nell’esercizio di servizi di un Comune per i quali è necessario emettere provvedimenti autorizzatori o concessori oggetto di attività di controllo in virtù della sua principale qualifica, sussistendo un’ipotesi di conflitto di interesse, anche potenziale”.

SAVA. Il sindaco pro tempore savese, Dario IAIA, che non ha il coraggio di rispondere!

Quanta fatica costa al primo cittadino savese dire il perché la sua abitazione è illuminata a giorno e le altre limitrofe no?

Sappiamo bene che chi amministra, di qualunque colore (se mai esistono ancora, ndr) non ama vedere qualche potenziale “smagliatura” del suo operato amministrativo, dicasi pubblico, quando sotto la sua egida qualcuno nota una “stranezza”. Alla luce di quest’ultima è normale che un giornale, almeno per Viv@voce, cerca di capire il perché questa “stranezza” si è verificata e se ci sono delle ragioni che possono supportare tale “stranezza”. Che un lettore ci mandi le foto di tutto questo (casa del sindaco IAIA con un megafaro puntato direttamente alla sua abitazione ancora allo stato grezzo e con telecamera, ndr) non è un peccato mortale. E’ solo la richiesta del lettore, ma anche di questo giornale, di sapere il perché tutto questo esiste in quella zona. E su tutto, se è autorizzato!

Una corretta manutenzione della fontana. Consigli per la vasca di Piazza Risorgimento e per quella di Piazza Spagnolo Palma

Sapranno leggere queste indicazioni i nostri amministratori?

Un corretto programma di manutenzione ordinaria per una fontana pubblica, deve prevedere una serie di interventi specifici ad intervalli ben precisi per mantenere la fontana pulita e per evitare danni alla fontana che possono essere anche gravi e costosi. Un tipico contratto di manutenzione prevede controlli periodici ogni 15 giorni, pulizia radicale ogni 3 mesi e controllo di tutto l’impianto e degli automatismi ogni 4 mesi.

SAVA. Piazza Risorgimento. Acqua limacciosa nella vasca. Di nuovo!

Ennesima denuncia ai Carabinieri e all’ASL di Manduria

Non è passato neanche un mese dalla denuncia del nostro giornale ai Carabinieri di Sava e all’ASL di Manduria  … che ci risiamo. Di nuovo! La volta scorsa, grazie alla denuncia, fu imposto dall’ASL di Manduria al nostro Comune il ricambio dell’acqua della vasca. Di seguito rifacemmo la denuncia per la vasca di Piazza Spagnolo Palma e anche questa fu pulita. Ma come mai in così breve tempo l’acqua nuova messa a dimora nella vasca diventa così? Questo lo dovrebbero scoprire i nostri amministratori. Anche perché, il continuo ricambio ha anche un certo costo per le casse comunali. Per cosa poi? Per restare al punto di partenza?

Taranto. ELEZIONE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA

Nota stampa del segretario dei giovani democratici del PD, Paolantonio Palumbo

La segreteria provinciale dei Giovani Democratici Terra Jonica, per il tramite del suo Segretario Paolantonio Palumbo e del suo Vice-segretario e Coordinatore di segreteria Mattia Giorno, ritiene opportuno fare luce sulla sua posizione in merito all’ormai imminente elezione del Presidente della Provincia. Noi giovani riteniamo che sia importante, in questo momento storico più che mai, convergere le forze del centro-sinistra, e di tutti quanti ora governano nei singoli comuni di centro-sinistra, per presentare in maniera unitaria la candidatura di un Presidente appartenente alla nostra coalizione.

LECCE. “Il Salento mi ama” portato orgogliosamente sul petto come una bandiera

Né canzone né ballo, il tormentone dell’estate salentina 2014 è una t-shirt. La dichiarazione d’amore del territorio per la “sua” gente ha conquistato tutti: residenti, visitatori, turisti e … sparpagghiati

Ogni estate salentina viene segnata da un tormentone, una canzone sparata cento volte al giorno in ogni dove o un nuovo ballo che contagia ogni singolo lido e discoteca, ma non quest’anno, in questa estate collagesm.jpg2014 nessun brano musicale o ballo di gruppo è riuscito a dominare sugli altri e, se di tormentone si deve parlare, il trono quest’anno lo ha invece ottenuto una t-shirt, o meglio, un “concept”, ossia un concetto, un messaggio ben preciso che intende esprimere un sentimento, un’emozione e, in questo caso e in poche parole, è una vera e propria dichiarazione d’amore da parte di un territorio, il Salento, nei confronti delle “sue” persone: residenti, visitatori e turisti.

Castellaneta Marina. NOTTE ROSSA

Sabato 30 agosto 2014, dalle ore 19.00 alle 02.00 della notte e oltre …

L’Associazione Castellaneta Marina Viva in collaborazione col Comune di Castellaneta, Assessorato al Turismo e la Confcommercio, dopo l’ottimo riscontro della prima edizione, anche quest’anno organizza la NOTTE ROSSA DI CASTELLANETA MARINA;  il centro per una notte si tingerà di ROSSO e di tutte le sue calde sfumature,  i turisti che visiteranno le numerose Attività Commerciali, saranno avvolti dalla loro gentilezza e cortesia, con i più incredibili SCONTI ROSSI dell’ Estate 2014.

Una sana alimentazione

Per alimentazione bilanciata o equilibrata si intende un modo di alimentarsi corretto sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo

Per essere equilibrata l’alimentazione deve anche essere varia, in questo modo, infatti, è probabile che vengano assunti nelle giuste quantità tutti i nutrienti di cui l’organismo ha bisogno. Gli alimenti vegetali come cereali, legumi, ortaggi e frutta sono molto importanti perché contengono amidi, fibre, vitamine, minerali e oligoelementi particolarmente utili per la nostra salute.

CASTELLANETA. Uccio De Santis in “Pierino e il lupo”

Venerdì prossimo, 29 agosto, sarà il popolare attore comico Uccio De Santis la voce narrante di “Pierino e il Lupo” in un concerto dell’Orchestra ICO della Magna Grecia diretta da Piero Romano

Vi è mai capitato di ascoltare a Castellaneta, per la precisione nell’Anfiteatro Comunale, miagolare il gatto-clarinetto, o cinguettare l’uccello-flauto o starnazzare l’anatra-oboe Probabilmente mai, ma è quello che vi capiterà venerdì prossimo, 29 agosto, quando l’Orchestra ICO della Magna Grecia, diretta da Piero Romano, eseguirà “Pierino e il Lupo”, la celeberrima opera di Sergej Prokofiev.

FRAGAGNANO. Il Comune pubblica il bando per il servizio di trasporto scolastico

Le domande dovranno essere presentate entro il 2 Settembre

Il Comune rende noto l’avviso pubblico per usufruire del servizio del trasporto scolastico, meglio definito come scuolabus. Anche quest’anno saranno in dotazione due scuolabus, di cui uno nuovo di zecca già in uso dallo scorso anno scolastico.

MARUGGIO. “Mi raccomando so ricchioni”, sullo scontrino una frase “di troppo”

Chiedono il conto e sullo scontrino, tra le ordinazioni, spicca la frase: “Mi raccomando so ricchioni”. Cameriere licenziato

 

Sullo scontrino, oltre ai prezzi e al conto da pagare, sembra che si possa aggiungere anche delle piccole “note” in riferimento a clienti.

SAVA. La casa del primo cittadino savese illuminata a giorno!

Mentre in alcune Vie adiacenti … il buio è un alleato dei residenti

Ma Sava è così! A Sava abbiamo avuto in passato figure istituzionali che si sono fatti il tappetino d’asfalto davanti alla loro abitazione, in barba a chi parlava male di questo. Parenti di vecchi consiglieri della passata maggioranza idem. Priorità che venivano date alle buche davanti alle abitazioni degli amici di assessori. Insomma, lo strumento pubblico veniva, e credo che viene usato tutt’ora, a completo piacimento.