Monthly Archives: agosto 2014

INIZIATIVA GIOVANI DEMOCRATICI TERRA JONICA

Lunedì 1 settembre a partire dalle ore 19.00

A seguito di quanto emerso dalla Direzione provinciale del Partito Democratico di Taranto dello scorso 28 agosto, nella quale è stato approvato un documento che prevede l’apertura verso coalizioni più ampie, i Giovani Democratici Terra Jonica hanno indetto la convocazione di un Attivo esteso non solo ai suoi tesserati. L’Attivo avrà luogo presso la sede provinciale del Partito Democratico, sita in Via Principe Amedeo n. 378 – Taranto, lunedì 1 settembre a partire dalle ore 19.00 sino ad oltranza. All’iniziativa hanno aderito esponenti di tutte le forze politiche della coalizione di centro-sinistra della provincia ionica, con relativi sindaci, consiglieri ed assessori comunali, consiglieri ed assessori regionali, referenti dei singoli gruppi politici.

MARTINA CALCIO, OGGI RADUNO SELETTIVO ALLIEVI NAZIONALI‏

Sapio: ‘E’ una corsa contro il tempo, ma vogliamo fare bene

Si svolgerà domani(domenica 31 agosto) il primo raduno selettivo degli allievi nazionali del Martina calcio che ha da poco affidato la gestione alla Pol. Sava. Tutti i ragazzi classe ’98-99 che hanno intenzione di partecipare, potranno farlo presentandosi direttamente al “Camassa” di Sava alle ore 17.30. Gli allievi saranno guidati dal tecnico Alfredo Paradisi, persona che potrà far crescere nel migliore dei modi i tesserati del Martina calcio. Il tempo stringe, lo staff è gia al lavoro.

SAVA. Vergognoso: percolato che fuori esce dal camion della raccolta dell’umido!

E a dire che a Sava … il controllore è anche il controllato!

Oggi sabato 30 agosto, mattina, ore 7.30. “Direttò? No jeni qua ca stai lu camiù ca stà coji l’umidu e sta scula ti tutti parti!” Con questa chiamata al cellulare vengo allertato da questa emergenza. Non è la prima volta che i lettori ci comunicano questo stato di “disgrazia”. Già altre volte ci avevano indicato la Via dove questo stava avvenendo ma, questioni di tempo, non fummo in grado di raggiungere il luogo della chiamata. Ma stamane un lettore con voce decisa ha rimarcato “jieni immediatamente a Via Brindisi, meru do Caroni”.

LIZZANO. Arrestato l’ex assessore provinciale Lanzo

A seguito di perquisizione domiciliare, i carabinieri di Lizzano hanno arrestato l’ex assessore provinciale allo Sport, turismo e spettacolo, Umberto Lanzo, di 52 anni, con l’accusa di ricettazione e detenzione illegale di arma da fuoco e munizionamento

Nel corso di una perquisizione l’uomo veniva preliminarmente trovato in possesso di quattro cartucce calibro 12 che aveva occultato nelle tasche dei pantaloni e delle quali non sapeva indicare la provenienza ed il motivo del possesso. Le attività di ricerca nella sua abitazione hanno fatto scoprire, ben occultate all’interno di un borsone, altre 42 cartucce dello stesso calibro di varie marche e un fucile ad aria compressa calibro 4,5 marca Ruger Black Hawk con relativo munizionamento e mirino di precisione.

Licenziata commessa: ha il seno troppo grande

Usa. E’ successo nel New Jersey

Lauren Odes e’ stata licenziata dal negozio di lingerie in cui lavorara come commessa. La motivazione? A detta dei datori di lavori, ebrei ortodossi, il seno della ragazza avrebbe avuto dimensioni troppo voluminose.

“Stepchild adoption”. In Italia riconosciuto primo caso di adozione per una coppia omosessuale

La bimba è figlia biologica di una sola delle due conviventi

Il Tribunale per i Minorenni di Roma ha riconosciuto l’adozione di una bimba che vive in una coppia di lesbiche, figlia biologica di una sola delle due conviventi, che sono libere professioniste. Le due donne si sono sposate all’estero. Si tratta del primo caso in Italia di “stepchild adoption”.

Aggiornamento epidemiologico: stato dell’epidemia di Ebola in Africa occidentale e Repubblica democratica del Congo

L’8 agosto 2014, l’organizzazione mondiale della sanità dichiarò l’evolversi in Africa occidentale del focolaio della malattia del virus di Ebola (EVD)

Dal dicembre 2013 e a partire dal 26 agosto 2014, 071 3 casi di EVD, compreso 1 553 decessi sono stati segnalati dall’OMS. Questo è il primo focolaio di EVD in Africa occidentale che è senza precedenti nella sua dimensione e la distribuzione geografica e nell’influenzare aree urbane densamente popolate. Lo scoppio è attualmente in una fase di rapido aumento e non ha ancora raggiunto il picco. Le aree ufficialmente segnalate sono generalmente ritenute sotto-stimate rispetto alla grandezza reale del focolaio.

MANDURIA. Panchine immerse nel verde

Nuovo look … urbano!

Credo che avere una panchina immersa nel verde sia il sogno di ogni cittadino o meglio aiuterebbe a apprezzare meglio il verde cittadino, ma a volte, la realtà può superare di gran lunga la fantasia. Ed è proprio quello che hanno segnalato al nostro periodico (periodicolabacheca.it).

RACCONTI / 27. Ecco cosa fece circa 30 anni fa il nostro caro Piero …

Racconto vero da raccontare, decisamente, in dialetto!

Srai ca onna passati chiui ti trentanni quannu stu fattu a mbà Pieru è successu. Ebbi la ritirata tlà morti ti siersa e srai ca erunu na trentina ti miliuni tlì Inpsi. Moti sordi, ma moti propria. Pieru era ereditatu puru tlà bunanma ti siersa tò stumpieddi ti terra. Stumpieddi qisti cranni, comu estensioni, alla chiazza nostra. Era riatu lu tiempu tlà innegna e era organizzà li femni cu lu ncufnatori cu innimaunu l’ua.

Italia: raggiunta a luglio disoccupazione record del 12,6%

Al Sud 6 donne su 10 sono senza lavoro

L’emergenza occupazionale in cui ormai versa il Belpaese è confermata dalle stime dell’ISTAT sullo stato dell’occupazione a luglio che Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” riporta nude e crude all’attenzione della cittadinanza affinché l’opinione pubblica comprenda che non è più tempo di aspettare poiché anche se il governo latita ed è impegnato in ben altro, urgono interventi urgenti in campo economico che abbiano concreti effetti sulla ripresa del mercato del lavoro specie quello giovanile che appare il più colpito dalla crisi.

Anomalie del freno: Audi richiama 70.000 automobili

Sei modelli interessati

Audi ha avviato il richiamo nel mondo di 70.000 vetture a causa di possibili problemi con il servofreno. Lo rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”. I modelli interessati sono l’Audi A4, A5, A6, A7, Q5, Q7, che sono stati prodotte da marzo a dicembre 2012, e sono dotati di un motore diesel da 3,0 litri. Nel peggiore dei casi, potrebbe entrare nel servofreno un po ‘di olio. “Le vetture sono infatti ancora lente, ma è necessaria una pressione molto più alta sul pedale del freno.” I clienti potrebbero, tuttavia, guidare i loro veicoli fino alla sostituzione della parte colpita ulteriormente, l’azione sarebbe durato circa mezz’ora ed è gratuita.

GIANGRANDE: “Fognature, depuratori, allacci e salassi”

Da Antonio Giangrande, riceviamo questa lettera che volentieri pubblichiamo

Caro direttore, con questa mia, tratto di un posto, ma è riferito a tutto il territorio pugliese: imposizione dei siti di raccolta e smaltimento delle acque nere, con l’aggravante dello scarico a mare, ed imposizione di salassi per servizi non resi.

TARANTO. “Dario Stefano, l’unico che può imprimere la spinta necessaria per dare risposte certe alle tante e complesse questioni sul tappeto”

Dal movimento politico “La Puglia in Più”, riceviamo e volentieri pubblichiamo

In dieci anni di Governo Vendola la Puglia si è posta come esempio di innovazione e concretezza catalizzando grande interesse. Per questa ragione dobbiamo proseguire su questa strada indicando alla guida della Regione un uomo politico che può dare continuità a questo percorso, quest’uomo è Dario Stefano, l’unico che può imprimere la spinta necessaria per dare risposte certe alle tante e complesse questioni sul tappeto, a cominciare da quella che riguarda il futuro dell’Ilva di Taranto”. Così si è espresso nel corso Direttivo provinciale del Movimento Politico La Puglia in Più del 28 agosto, il coordinatore regionale Nicola Scelsi affiancato dal presidente dei gruppo consiliare alla Regione Angelo Di Sabato, dall’assessore regionale all’Agricoltura Fabrizio Nardoni, dal consigliere regionale Francesco Laddomada e dal coordinatore provinciale del Movimento Angelo Lorusso.

MARUGGIO. Il Movimento 5 Stelle di propone una diversa gestione della viabilità sulla strada Maruggio-Campomarino oggetto di numerose critiche da parte dei turisti

Dal M5S DI Maruggio, riceviamo e volentieri pubblichiamo

Qualche giorno fa un turista si lamentava del modo assurdo di fare cassa del nostro Comune, di come fosse assurdo che, un Comune come quello di Maruggio che dovrebbe puntare sul PIL derivante dal turismo, faccia di tutto perché eventuali avventori decidano (giustamente) di trascorrere altrove le loro meritate ferie (o quei pochi momenti che dovrebbero essere di relax).

Riccione “strappa” Miss Motors al Salento

Si scelgono le ultime cinque concorrenti su selezione fotografica

Dal Salento alla Romagna per eleggere la più bella ambasciatrice nazionale della sicurezza stradale. Dal 5 al 7 settembre sarà Riccione, e non più la Puglia, ad ospitare le finali nazionali della nona edizione di Miss Motors, il concorso di bellezza femminile riservato alle ragazze di età compresa tra i 16 e i 28 anni legato al mondo dei motori e al tema della sicurezza stradale. Grazie all’impegno profuso da alcuni imprenditori romagnoli, Riccione ha vinto la concorrenza di altre due città del Sud Italia ed è riuscita ad aggiudicarsi le finali nazionali del Concorso, organizzate dalla “Royal Events” di Bruno Dalto, agenzia tarantina esclusivista del marchio di Miss Motors, in collaborazione col noto organizzatore di eventi della riviera romagnola Andrea Fabbri e presentate dal siciliano Ruggero Sardo e dall’emiliana Pamela Mazza.

Un farmaco per la cura della sclerosi multipla passa la prima fase dei test

La malattia sinora non ha cure ma  solo terapie palliative

La sclerosi multipla chiamata anche sclerosi a placche, sclerosi disseminata o polisclerosi, è una malattia degenerativa autoimmune cronica demielinizzante, che colpisce il sistema nervoso centrale causando un ampio spettro di segni e sintomi. La distruzione della mielina (rivestimento dei nervi) determinata da un funzionamento anomalo del sistema immunitario provoca segnali cerebrali che non raggiungono la loro destinazione. E così si manifesta in molti modi diversi (disturbi della vista, coordinazione, memoria, debolezza muscolare, tic).Non esiste una cura ma solo terapie palliative che possono essere prescritte per attenuarne i sintomi mentre alcuni trattamenti farmacologici sono disponibili per evitare nuovi attacchi e prevenire le disabilità.

Mangiare pomodori riduce il rischio di cancro

Secondo una ricerca britannica una dieta ricca di pomodori potrebbe essere la chiave per la lotta contro il cancro alla prostata

Alcuni scienziati inglesi hanno scoperto che gli uomini che mangiano più di 10 porzioni alla settimana di pomodori avrebbero un rischio più basso del 18 % di sviluppare il cancro alla prostata.

SAVA. AMERIGO VERARDI & DONCAS in concerto, domani 30 agosto, presso l’ex Macello

Pelagonia Music, in collaborazione con Puglia Sounds, presenta AMERIGO VERARDI & DONCAS in concerto, domani 30 agosto, presso l’ex Macello di Sava (TA)

Secondo appuntamento con la nuova edizione del Festival musicale ed enogastronomico “Arcipelago on Fire/ Apri le Orecchiette”.

TARANTO. Alla cortese attenzione del consigliere comunale di Taranto e presidente della “Federazione dei Verdi” Angelo Bonelli e alla cortese attenzione dei coordinatori del movimento civico “Taranto Respira”

Lettera dello scrittore Cosimo Dellisanti. Oggetto: Dragon Town

Gentilissimi, ho letto con molta soddisfazione del progetto di riconversione economica del territorio nato dall’intesa virtuosa tra Federazione dei Verdi e Taranto Respira. Sono rimasto estremamente colpito dalla frase rilasciata da Angelo Bonelli circa il rendere Taranto una porta per l’Asia, l’Africa e le altre realtà emergenti. Mi è sembrato di sentir parlare dal vivo un personaggio del mio romanzo “Dragon Town”, pubblicato qualche mese fa dalla casa editrice Ensemble.

LIZZANO. Abbattimento alberi di Pino monumentali

Nota stampa de “Il giglio per Lizzano”

Al Corpo Forestale dello Stato Comando Provinciale di Taranto, al Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri, Al Comandante Stazione Carabinieri Lizzano (Taranto), Al Sindaco del Comune di Lizzano

Oggetto: Abbattimento alberi di Pino monumentali scuola Media “A.  Chionna” di Lizzano. Richiesta di sospensione lavori.

Il sottoscritto dr. Antonio Clemente Cavallo, capogruppo consiliare del Gruppo “Il Giglio – Insieme per Lizzano” del Comune di Lizzano (TA), espone quanto segue.