“I Comitati Matteo Renzi di Taranto e di Pulsano, non si riconoscono nella decisione della direzione provinciale del Pd Jonico”

Nota stampa in cui ribadiscono “la volontà di tentare la costruzione di una candidatura unitaria del Centro-Sinistra Jonico associandosi alle preoccupazioni del segretario regionale del PD Michele Emiliano”

Non crediamo che la decisione di una larga intesa che governi l’Ente provinciale sia la risposta giusta a tutti i problemi che affliggono il nostro territorio. Per questo continuiamo a chiedere al Partito Democratico di fare un passo indietro e di continuare nella ricerca di un candidato di centro-sinistra che possa unificare tutta la coalizione. È indispensabile dimostrare, in questo momento storico a chi si riconosce nell’anti-politica, che le forze di centro-sinistra non rinuncino ai propri valori e si impegnino a non applicare una politica basata su “inciuci” e “spartizioni di poltrone”, ma si impegnino nella creazione di una coalizione forte e coesa sulla base di valori comuni e condivisi.

Non si può costituire tale condivisione con un partito come Forza Italia che ha già mal governato questo nostro territorio portandolo al più grande fallimento socio-economico.

Auspichiamo che fra i numerosi sindaci di centro-sinistra si possa trovare un candidato che unifichi tutta la coalizione e che rappresenti i valori per cui i cittadini hanno votato. 

Il risultato che il centro sinistra ha ottenuto nelle scorse elezioni comunali, provinciali, regionali ed europee è la chiara volontà di continuare un percorso progressista e riformatrice nel territorio jonico.

Per questi motivi sosteniamo l’iniziativa “Un confronto tra compagni, amici e cittadini” che i Giovani Democratici hanno proposto per lunedì prossimo; un confronto pubblico fra tutte le forze di centro-sinistra. 

Il Coordinatore del Comitato Matteo Renzi Taranto

Giovanni Monaco 

Il Coordinatore del Comitato Matteo Renzi Pulsano

Chiara Fanigliulo

Lascia un commento