Fnsi: tessera ad honorem a Nicola Gratteri

Consegnata ieri a Polistena dal segretario Siddi e dal vicesegretario Parisi

POLISTENA (Reggio Calabria) – L’hanno consegnata ad honorem Franco Siddi e Carlo Parisi, segretario e vicesegretario della Fnsi, la tessera della Federazione Nazionale della Stampa Italiana a Nicola Gratteri, procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria, “per il coraggioso impegno e le verità che da anni ci svela e racconta con lo spirito dell’autentico giornalista d’inchiesta”.

Sono, infatti, dieci i saggi che il magistrato antimafia ha scritto – a quattro mani con il giornalista Antonio Nicaso – sulla “cultura” criminale della ‘ndrangheta, spiegandola, in un certo senso, dal di dentro. Da calabrese – di Gerace – che ha scelto la legalità e lo Stato e che, inevitabilmente, conosce bene i suoi avversari.

“Consegnamo questa tessera – ha detto il segretario della Fnsi Franco Siddi, oggi a Polistena per l’iniziativa promossa dalla Federazione della Stampa e dal Sindacato Giornalisti della Calabria – ad un uomo della legalità che, con il suo lavoro e il suo impegno per la trasparenza, rende onore all’art. 21 della Costituzione, a tutela e difesa della libertà di stampa. Vogliamo così premiare – ha rimarcato Siddi – il suo ruolo e la sua funzione di comunicatore, oltre che di magistrato impegnato in prima linea contro mafie e criminalità”.

FONTE

giornalistitalia.it/

Lascia un commento