MANDURIA. La black music internazionale di Cheryl Porter

Cena concerto il 13 agosto alle Terrazze Borromeo

Già protagonista sui palcoscenici di 15 Paesi nel mondo, tra concerti ed esibizioni in America, Europa, Medio Oriente e Caraibi, la possente voce di Cheryl Porter illuminerà la notte di Manduria il prossimo 13 agosto, nei suggestivi ambienti di Terrazze Borromeo.

La cantante americana sarà nella cittadina messapica già dal giorno prima, per condurre una Master Class di canto organizzata dalla scuola musicale Artilibrio. Un’occasione troppo ghiotta per lasciarsi sfuggire la possibilità di ascoltare una delle più sopraffini interpreti della musicainternazionale in chiave black. Tanto da sollecitare l’organizzazione a programmare una cena concerto, che si preannuncia essere un evento imperdibile.

Grazie all’ampio spettro delle sue capacità vocali e alla sofisticata miscela di spirituals, classica, jazz e gospel in repertorio, Cheryl Porter ha avuto modo di collaborare e condividere il palco con molte star della musica internazionale, alcune delle quali veramente leggendarie: Tito Puente, Mariah Carey, Andrea Bocelli, The Blues Brothers, Paolo Conte, Take 6, Paquito D’Rivera, Marshall Royal, Dave Brubeck, Amii Stewart, Claudio Roditi, Bob Mintzer (Yellow Jackets), Hal Crook, i Brecker Brothers e David Crosby.

Senza contare le numerose apparizioni televisive in programmi Rai e Mediaset di prima serata (in duetto anche con Gianni Morandi) e l’omaggio canoro alle nozze vip rispettivamente di Luciano Pavarotti (con Bono degli U2) e Belen Rodriguez.

Al concerto del 13 agosto, che Cheryl Porter condividerà con alcuni giovani talenti, non mancheranno di incantare le versioni soul di Imagine e I Believe I Can Fly, quella r&b di Knockin’ On Heaven’s Door e il gospel Glory Glory Halleluja, tutti brani già presenti in alcuni dei venti album incisi dall’artista statunitense.

Info e prenotazioni per la cena concerto: Corte Borromeo Hotel, tel. 099.974.2510 o con email a

info@corteborromeohotel.it

Lascia un commento