LEGAMBIENTE. A scuola di impresa sociale

Ecco il programma definitivo del laboratorio

A scuola di impresa sociale. Ecco il programma definitivo del percorso formativo gratuito, rivolto a 20 giovani tra i 18 ed i 35 anni,  organizzato da Legambiente  e dal Comitato per l’imprenditorialità sociale della Camera di Commercio di Taranto,  che si svolgerà presso la sala Monfredi della Camera di Commercio di Taranto, dall’8 al 12 settembre 2014. Il 13 settembre tutti in trasferta in piazza Maria Immacolata con la presentazione dei risultati dell’esperienza formativa.

A scuola di impresa. Imparare a intraprendere. La nostra economia: innovazione ed impresa sociale”.

Legambiente ed il Comitato per l’imprenditorialità sociale della Camera di Commercio di Taranto organizzano, nel capoluogo ionico, un percorso formativo gratuito, rivolto a 20 giovani tra i 18 ed i 35 anni, per sviluppare idee di impresa che migliorino l’ambiente, promuovano l’innovazione, valorizzino le risorse del territorio. 

Il workshop si terrà presso la sala Monfredi della Camera di Commercio di Taranto dall’8 al 12 settembre 2014, dalle  9.00 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 17.00. Nella mattinata del 13 settembre tutti in trasferta in piazza Maria Immacolata con la presentazione dei risultati dell’esperienza formativa. L’iniziativa rientra in FestAmbiente Lavoro, la due giorni di riflessioni, sollecitazioni, idee, confronto su modelli economici alternativi agli attuali, che si terrà per la prima volta a Taranto.

I nuovi stili di vita e di consumo, gli emergenti bisogni sociali, offrono opportunità di lavoro innovative, accessibili ai giovani che vogliono intraprendere e rendersi  protagonisti del proprio progetto di vita e di lavoro con attività di utilità sociale, volte a  migliorare l’ambiente e la socialità, a sviluppare cultura ed innovazione sociale, a valorizzare le risorse del territorio.

Le buone pratiche imprenditoriali nell’economia sociale e partecipata e le attività concrete per verificare le idee da tradurre in progetto, saranno gli aspetti principali attorno a cui ruoteranno le lezioni.

Il metodo di lavoro della sei giorni sarà teorico-pratico e prevederà due sezioni distinte: quella dell’approfondimento, con incontri seminariali tenuti da esperti di progettazione sociale, economisti, formatori, che offriranno la loro esperienza attraverso testimonianze e discussioni a tema, e quella laboratoriale vera e propria, con la presenza di facilitatori, a cui sarà affidato il compito di stimolare le idee, verificarne la concretezza, selezionarle, per poi tradurle in progetti vincenti.

La partecipazione è gratuita ma i posti sono soltanto venti e si accederà previa selezione. Presupposti per l’accesso sono: l’età, compresa tra i 18 ed i 35 anni; il conseguimento del diploma di scuola secondaria.

La domanda per presentare la propria candidatura, oltre che sul sito di Legambiente Taranto, è anche scaricabile dal sito della Camera di Commercio di Taranto, www.camcomtaranto.gov.it.

Assieme alla domanda di candidatura, debitamente compilata, in cui occorre inserire le motivazioni di partecipazione e l’idea progettuale che si vorrebbe sviluppare, sarà necessario inviare copia del proprio curriculum vitae, in formato europeo, datato e sottoscritto e copia di un documento di riconoscimento in corso di validità. La richiesta va inviata entro, e non oltre, il 25 agosto prossimo. Seguirà colloquio motivazionale.

Di seguito inoltriamo il programma dettagliato del percorso formativo:

Lunedì 8 settembre IL CONTESTO E LE OPPORTUNITA’

9.00-13.30:  sessione pubblica.  

– “Di cosa parliamo quando parliamo di economia ed  impresa sociale. I luoghi dell’economia sociale. Le esperienze di coworking”.

– “Le opportunità di lavoro ed impresa green. Il ruolo del terzo settore”.

15.00- 17.00: per i soli 20 partecipanti

Attività laboratoriale sulle idee presentate dai partecipanti

Martedì 9 settembre IL TRAGITTO DALL’IDEA AL PROGETTO

 

9.00-13.30: per i soli 20 partecipanti

– “I passi da fare”

– “Le organizzazioni pubbliche e private a cui rivolgersi”

– Testimonianze di giovani imprenditori

15.00-17.00: per i soli 20 partecipanti

Attività laboratoriale

Mercoledì 10 settembre LE OPPORTUNITA’ FINANZIARIE

9.00-13.30: per i soli 20 partecipanti

–          “Quadro generale”

 

–          “Microcredito e bandi”

 

–          “Forme di fundraising e crowfunding”

 

15.00-17.00: per i soli 20 partecipanti

– “I progetti della Regione Puglia per i giovani: Garanzia Giovani e promozione imprese”

– Testimonianze di giovani imprenditori

– Attività laboratoriale

Giovedì 11 settembre FARE RETE E SAPER USARE LE RISORSE DEL TERRITORIO

 

9.00-13.30: per i soli 20 partecipanti

“Costruire alleanze e filiere”

– “Creare lavoro anche in territori difficili del Sud. Un’esperienza di Welfare community”

15.00-17.00: per i soli 20 partecipanti

– Attività laboratoriale

Venerdì 12 settembre I FONDI COMUNITARI 2015-2020

9.00-13.30: per i soli 20 partecipanti

– “Opportunità europee per l’ambiente e l’innovazione sociale ed ambientale”

– “Gli ingredienti per una buona ed utile progettazione. Buone pratiche”

15.00-17.00: per i soli 20 partecipanti

Attività laboratoriale

Sabato 13 settembre LA MANIFATTURA DIGITALE

9.00-13.30: sessione pubblica in piazza Maria Immacolata

–          “Laboratorio con i makers e le stampanti 3D”

–           “Presentazione dei risultati dell’esperienza formativa”

Per interviste, approfondimenti, chiarimenti scrivere a:

stampafestambientelavoro@gmail.com

o telefonare al 392-6647718

L’ufficio stampa Legambiente

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento