SAVA. L’ANMIL organizza la VI° Edizione del Premio “Vino Particulare”

Appuntamento per giovedì prossimo alle 19.00

Quello tra la sicurezza sui luoghi del lavoro e il forte vino del versante orientale della provincia jonica, il classico “lu mieru”, è un matrimonio che s’ha da fare, e infatti si farà per la sesta volta a Sava! La Sezione di Sava dell’ANMIL (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi sul Lavoro), con sede in via Roma n.79, organizza la VI° Edizione del Premio “Vino Particulare” riservato al Rosso Primitivo di Sava prodotto dai vignaioli savesi indipendenti.

La manifestazione si terrà giovedì prossimo, 7 agosto, alle ore 19.00 presso il locale “Dejà Vu”, in via Vittorio Emanuele n.127 a Sava.

Sono venti i produttori che hanno accolto l’invito dell’ANMIL di Sava iscrivendo i loro vini a questa particolare competizione che, nel corso della serata, vedrà la selezione operata da una commissione composta da esperti che rappresentano diverse categorie: commercianti, ristoratori e professionisti.

Ovviamente la degustazione avverrà su campioni rigorosamente anonimi, la correttezza dell’operazione sarà garantita da una persona che fungerà da “notaio”, mentre gli aspetti “tecnici” saranno coordinati in sala da un esperto enologo professionista.

Addetto stampa ANMIL

Marco Amatimaggio

 

Lascia un commento