Campomarino di Maruggio (Ta). Presentazione del ciclo di iniziative in rete “Mare per tutti”

Mercoledì 23 luglio 2014, ore 19.00, Posto9, Località Commenda

Musica dal vivo, eventi sportivi, proiezione di cortometraggi, appuntamenti culturali e di intrattenimento e, soprattutto, azioni di massa a sorpresa, secondo le più efficaci tecniche di guerrilla marketing. Sono i contenuti di Mare per tutti, il ciclo di iniziative che sconvolgerà la normalità quotidiana di tre località balneari del litorale tarantino sud-orientale, nelle giornate dei prossimi 27 luglio, 3 e 9 agosto.

Si tratta della più grande mobilitazione collettiva mai realizzata sul territorio con l’intento di  sensibilizzare le istituzioni e l’opinione pubblica sullo scottante tema dell’accessibilità alla spiaggia e al mare da parte di tutti: disabili, mamme con passeggini e persone con altre peculiarità.

Le iniziative sono organizzate in rete da diverse associazioni e organizzazioni rappresentative: Ordine degli Architetti di Taranto, Age Avetrana, Città per Tutti Manduria, ASH Taranto, Confcommercio Avetrana, Avetrana Soccorso, Anffas Sava, Casa dell’evoluzione Avetrana, Fondazione Vanni Longo Maruggio, Forum Associazioni Familiari Taranto, Giovani per Manduria, Grande Salento, Impavidi Destini, Manduria Migliore, Pro loco Manduria, Gruppo Astrofili Salentini (GAS), Libera, Movidabilia, Vivere Senza Barriere, CSV Taranto, Arci Maruggio, Verdi di Manduria, Gruppo Operativo Territoriale (GOT), Legambiente Manduria. E molte altre organizzazioni, che si stanno aggiungendo in questi giorni.

Tutte le iniziative saranno illustrate nella Conferenza Stampa di presentazione, che si terrà il 23 luglio, alle 19.00, presso lo stabilimento balnerare Posto9, sulla litoranea Ionico-Salentina, inlocalità Commenda, a Campomarino di Maruggio (TA).

Lascia un commento